Atp Amburgo - Musetti fa la voce grossa: batte Davidovich Fokina e vola in semi

Il talento azzurro, che aveva perso le ultime sei partite nel circuito maggiore, ad Amburgo trova posto tra i primi quattro. Battuto in due set Davidovich Fokina

by Perri Giorgio
SHARE
Atp Amburgo - Musetti fa la voce grossa: batte Davidovich Fokina e vola in semi

Da Acapulco ad Amburgo, dal cemento alla terra. Dopo sei sconfitte consecutive nel circuito maggiore, passivo intervallato dalla vittoria nel Challenger di Forlì, Lorenzo Musetti asseconda i segnali di ripresa della settimana e ritorna ad accomodarsi tra i primi quattro in un torneo di categoria '500' grazie alla splendida vittoria ai danni di Alejandro Davidovich Fokina a distanza di poco più di quindici mesi.

Dopo Dusan Lajovic ed Emiil Ruusuvuori, il talentino azzurro annota sul taccuino delle vittime nella cavalcata tedesca l'esperto spagnolo, finalista quest'anno a Monte-Carlo, con un 6-4 6-3 condito solamente da un piccolo spavento nel finale.

Dopo un primo set praticamente impeccabile e un 4-1 di vantaggio da custodire nel secondo, il tennista azzurro - che comanda la faccenda da fondocampo e che gestisce in maniera straordinariamente ordinata anche i turni di battuta - lascia per strada uno dei due break di vantaggio e si ritrova costretto ad abbozzare l'ultimo pezzo della vittoria in una situazione meno comoda del previsto.

Archiviato lo scoglio 'servizio' sul 4-3, complice anche qualche sbavatura da parte di un avversario piuttosto nervoso, l'azzurro impedisce a Davidovich di affacciarsi sul 5-4 con la battuta a disposizione grazie a un turno di risposta perfetto.

Ad attenderlo ci sarà Francisco Cerundolo, che dopo la vittoria a Bastad raggiunge quanto meno le semifinali anche nel '500' di Amburgo. Il tennista argentino, dopo il colpo ai danni di Andrey Rublev, ha comunque bisogno degli stroardinari per abbattere la resistenza di Aslan Karatsev, che nel deciing set non sfrutta addirittura in due occasioni un break di vantaggio.

Finisce 6-3 4-6 7-6(4) dopo più di due ore e venti di gioco.

Musetti: quarta semifinale in carriera nel circuito maggiore

Per Musetti sarà la quarta semifinale in carriera nel circuito maggiore, ovviamente la prima di una stagione assai complicata.

Grazie a questo successo l'azzurro ritoccherà anche il best ranking passo: a prescindere dal risultato della semifinale si piazzerà quanto meno alla posizione numero 49, davanti a Andy Murray, con la possibilità - qualora dovesse addirittura vincere il torneo - di avvicinarsi prepotentemente anche alla Top 30. Photo Credit: Getty Images

Davidovich Fokina
SHARE