Carlos Alcaraz chiarisce: "C'è qualcosa di più importante di essere un grande atleta"

Il tennista spagnolo è a caccia del terzo titolo stagionale su terra rossa

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Carlos Alcaraz chiarisce: "C'è qualcosa di più importante di essere un grande atleta"

Carlos Alcaraz da quest’oggi parte la sua rincorsa al titolo di Amburgo. Il tennista spagnolo, in questa stagione, ha già sollevato due trofei sul rosso: il 500 a Rio de Janeiro e il 1000 di Madrid battendo nettamente in finale Alexander Zverev dopo una lunga battaglia in semifinale contro Novak Djokovic.
Nella conferenza pre debutto contro il tedesco Khun, ha parlato del suo rapporto con i fan e su ciò che gli sta insegnando il proprio allenatore Ferrero "Mi rende felice vedere i ragazzi giovani che mi guardano, che mi vedono come un esempio” -debutta il 19enne di Murcia- “Cerco sempre di fare del mio meglio, prima di essere un grande atleta voglio essere una brava persona, questa è la cosa più importante per me in questo momento.

Da bambino chiedevo le foto anche ai giocatori, quindi ora cerco di avere un po' di tempo per regalare un sorriso a tutti quelli che vengono da me per una foto o un autografo".

Tra rovesci e pressione

Su quello che gli sta insegnando il proprio allenatore Ferrero
"Il rovescio, ovviamente.

Mi ha anche insegnato a mantenere lo stesso livello di intensità per tutta la partita, ad essere costante con il livello di intensità per due ore. Per quanto riguarda i drop shot, è una cosa che ho fin da quando ero bambino, mi è sempre piaciuto farlo".

Alcaraz chiarisce di saper gestire bene la pressione
"So quali sono i miei obiettivi, non penso troppo alla pressione che viene dall'esterno. Cerco di imparare, di fare esperienza e di dare sempre il massimo in ogni partita.

Sento di giocare per me stesso, per la mia squadra e per la mia famiglia, non mi concentro sulle aspettative che la gente può avere. L'ho messo da parte”. - ha dichiarato il talentuoso spagnolo vincitore quest’anno di due 1000 a Miami e Madrid.

Il talentuoso tennista iberico contro Khun comincerà il proprio torneo al 500 di Amburgo, l'obiettivo del murciano è provare a vincere e portare a casa il terzo titolo di questa stagione sulla terra rossa.

Carlos Alcaraz
SHARE