Atp Bastad - Derby argentino, Rublev ko. Cressy batte Isner a Newport



by   |  LETTURE 3493

Atp Bastad - Derby argentino, Rublev ko. Cressy batte Isner a Newport

Sarà un derby argentino la finale del torneo svedese di Bastad. Vincono entrambi gli sfavoriti e la sorpresa del giorno arriva dall'argentino Baez. Il giovane sudamericano è in netta crescita e stavolta arriva la vittoria contro un Top Ten, il russo Andrey Rublev.

Il numero 8 al mondo è apparso molto sottotono e Baez ha vinto abbastanza facilmente in due set. Primo set abbastanza semplice con Sebastian che si porta subito 4-1 e chiude senza particolari patemi sul 6-2. Nel secondo set Baez si porta subito avanti 3-0, ma Rublev reagisce e pareggia i conti.

Nel decimo e decisivo game Baez ottiene di nuovo il break che chiude il match definitivamente. Sorpresa anche nell'altra semifinale con l'argentino Francisco Cerundolo che ha letteralmente asfaltato lo spagnolo Pablo Carreno Busta, annichilito con un semplice 6-3;6;2.

Va a Maxime Cressy il derby americano sull'erba di Newport. Paradossalmente (e strano visto la presenza di Isner) non c'è bisogno di nessun tiebreak nei tre set disputati. Cressy, tra le sorprese di questo 2022, ha dominato il primo set portandolo a casa senza problemi.

Nel secondo set è il quinto game decisivo con Isner che sfrutta qualche errore di troppo dell'avversario, ma Cressy si riprende e nel terzo e decisivo set chiude i giochi. In finale Cressy affronterà il kazako Alexander Bublik, che, dopo Murray, batte anche la sorpresa australiana Kubler.

Una finale molto interessante che si disputerà in giornata..

La situazione nel circuito femminile

Nel circuito femminile continua il buon momento della Pera. La tennista americana batte fuori casa a Budapest la Bondar ed ottiene il pass per la finale dove affronterà la serba Krunic, clamorosa sorpresa contro la favorita del torneo (almeno per classifica) Putyinseva.

A Losanna invece Petra Martic vince dopo una vera e propria battaglia contro Caroline Garcia. La tennista croata vince lottando il primo set ma crolla nettamente nel secondo parziale. Si decide tutto nel terzo set dove la Martic sfrutta la grande esperienza ed ottiene il pass per la finale dove affronterà in finale la serba Danilovic, vincitrice senza problemi sulla Danilovic.