Dominic Thiem torna alla vittoria: "Mi sembra di essere in un altro mondo"



by   |  LETTURE 7942

Dominic Thiem torna alla vittoria: "Mi sembra di essere in un altro mondo"

Dopo un anno e due mesi Dominic Thiem è tornato a vincere un match Atp. Il tennista australiano è riuscito a battere Emil Ruusuvuori al primo turno del 250 di Bastad rimontando l’iniziale set di svantaggio e chiudendo il match 3-6, 6-1, 7-6.

Il 29enne non vinceva un match dal lontano 12 maggio 2021 agli Internazionali d’Italia quando sconfisse in tre set Martin Fucsovics prima di capitolare agli ottavi contro Lorenzo Sonego. Da allora l’austriaco aveva subito subito altre due sconfitte al Lione Open e al Roland Garros prima di ritirarsi durante il match di debutto al Maiorca Open su erba.

L’infortunio al polso destro è stato più grave del previsto e che ha causato l’assenza nel circuito del campione degli Us Open 2020 per quasi un anno. Al suo rientro nel circuito principale, l’inizio è stato pessimo con Thiem che ha raccolto tutte sconfitte ( 7 su 7 vincendo solo un set).

La vittoria contro Ruusuvuori può segnare un nuovo ritorno per il campione nativo di Wiener Neustadt.

Dominic Thiem felice per il ritorno al successo

"È passato molto tempo. La mia ultima vittoria risale a 14 mesi fa, mi sembra di essere in un altro mondo.

Sono successe molte cose ed è stato tutto molto difficile, ma credo anche che sia stata una buona esperienza di vita. Sono molto felice di aver vinto qui oggi. È stata una partita molto difficile, non ho iniziato per niente bene e poi ho lottato molto, ma dopo un periodo con così tante sconfitte, è stato molto difficile per me chiudere il match.

Devo controllare meglio i miei nervi, soprattutto alla fine delle partite”, ha dichiarato nel post gara Dominic Thiem. Ecco un bel punto vinto da Dominic Thiem e pubblicato sull'account instagram di Tennis Tv:

Il prossimo rivale, agli ottavi di finale del 250 svedese, sarà Roberto Bautista Agut in un sfida che si preannuncia molto avvincente.

I due si sono già affrontati già cinque volte in carriera e vede lo spagnolo avanti 4-1