Atp/Wta Tour - Fognini e Sonego cadono a Bastad. Doppietta Italia a Budapest



by   |  LETTURE 3645

Atp/Wta Tour - Fognini e Sonego cadono a Bastad. Doppietta Italia a Budapest

Dopo nove sconfitte consecutive, intervallate da un singolo successo nel circuito minore, Dominic Thiem ritrova il successo. Contro Emiil Ruusuvuori, dopo un primo set piuttosto negativo, il talento austriaco - che ricompatta comunque il punteggio con facilità nel cuore del match - recupera un set di ritardo e chiude la pratica dopo più di due ore di gioco sul 2-6 6-1 7-6(5).

Ad attenderlo al secondo turno il numero quattro del seeding Roberto Bautista Agut. Due sconfitte per la pattuglia azzurra in Svezia, sul rosso di Bastad. Lorenzo Sonego perde lo stravagante scontro con Aslan Karatsev, che nonostante un buco nel secondo set trova armi sufficientemente per ristabilire le gerarchie nel terzo set dopo il 6-0 iniziale.

Emblematico il 6-0 2-6 6-4 finale. Ripescato come lucky loser dopo la sconfitta nel turno decisivo nel tabellone di qualificazione, Fabio Fognini lascia invece senza opporre troppa resistenza in passo a Sebastian Baez. Tutto relativamente facile per il tennista argentino che in poco più di novanta minuti di gioco evidenzia i limiti di un 'Fogna' evidentemente ancora fuori condizione, che recupera il break di svantaggio ai piedi della sconfitta prima di lasciare nuovamente la battuta per strada nel decimo game.

Finisce 6-3 6-4.

Wta Budapest: avanti Martina Trevisan ed Elisabetta Cocciaretto

Durano un set i problemi di Martina Trevisan contro Szabanin. Dopo la piuttosto negativa parentesi 'verde' la numero uno del tennis italiano ritorna sul rosso e ovviamente ritorna a vincere.

Partenza a parte, domina la sfida contro la padrona di casa e sigilla il successo sul 2-6 6-2 6-0. La numero due del seeding affronterà al secondo turno l'ucraina Kozlova. Supera il taglio del primo turno anche Elisabetta Cocciaretto, costretta dall'ungherese Jani agli straordinari proprio nella frazione inaugurale.

La tennista azzurra, che nel jeu decisif cancella complessivamente tre set point, dilaga nel secondo e con un rocciosissimo 7-6(7) 6-2 chiude la pratica. A Losanna esce invece di scena Jasmine Paolini, battuta con un doppio 6-3 da Caroline Garcia. Photo Credit: Getty Images