Il tennis internazionale all'ombra del Vesuvio: Napoli ospiterà un torneo ATP 250



by   |  LETTURE 2420

Il tennis internazionale all'ombra del Vesuvio: Napoli ospiterà un torneo ATP 250

Dopo aver organizzato due eventi Challenger lo scorso anno, Napoli è pronta a entrare nel mondo dei grandi senza nascondersi. La città partenopea ha superato la concorrenza di un cospicuo numero di candidate e si è aggiudicata il posto del torneo di Mosca, cancellato a causa della guerra in Ucraina.

Dal 16 al 23 ottobre, Napoli ospiterà un torneo ATP 250 e cercherà di portare all’ombra del Vesuvio alcuni dei migliori tennisti del circuito maggiore. L’importante manifestazione si svolgerà presso il Tennis Club Napoli e il fantastico impianto presente nella Villa Comunale.

Nel 2021, il prestigioso circolo partenopeo ha dato vita alla Tennis Napoli Cup, competizione vinta da Tallon Grieekspoor. L'olandese ha sconfitto in finale l'azzurro Andrea Pellegrino.

Napoli torna nel grande tennis: ospiterà un torneo ATP 250

"Abbiamo superato la concorrenza di altri prestigiosi sodalizi europei e, con il supporto determinante della Federtennis, siamo stati scelti quale sede per un Atp 250 nel prossimo ottobre" , ha dichiarato con orgoglio il presidente del Tennis Cllub Napoli Riccardo Villari a La Repubblica.

"Ritorniamo sul podio internazionale con una kermesse seconda in Italia solo agli Internazionali di Roma. Insieme alle nostre Istituzioni, Comune e Regione, il Tennis Club Napoli e la nostra città saranno all’altezza della sfida.

Con questo torneo torniamo ai fasti degli anni d’oro del nostro Circolo che ha ospitato tennisti illustri e anche la Davis in una location mozzafiato" . L'Italia assumerà quindi un ruolo di rilievo nel panorama tennistico internazionale.

Il torneo di Napoli si aggiunge infatti agli Internazionali BNL d'Italia, alle ATP Finals di Torino, alle Next Gen di Milano e alla Coppa Davis che vedrà gli azzurri in campo a Bologna. Il torneo sarà organizzato dalla società Nen Events di Cosimo Napolitano, che ha sempre lavorato duramente per riportare il grande tennis a Napoli.

L'obiettivo di Napolitano è quello di costruire un main draw da sogno. Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego: sono solo alcuni dei nomi che potrebbero illuminare il nuovo torneo napoletano.