Atp Roma - Djokovic batte Auger e si conferma numero uno, sfida a Ruud in semi



by   |  LETTURE 3406

Atp Roma - Djokovic batte Auger e si conferma numero uno, sfida a Ruud in semi

Importante vittoria del numero uno al mondo Novak Djokovic nell'ultimo Quarto di finale degli Internazionali d'Italia a Roma. Il campione serbo ha la meglio sul canadese Felix Auger-Aliassime, un successo che consente a Nole di mantenere la prima posizione nel ranking ed avvicinare la 1000esima vittoria nel circuito Atp, ennesimo riconoscimento di una carriera straordinaria.

Il serbo è in una delle sue versioni recenti migliori e nonostante una buona prestazione di Auger chiude in due combattuti set. Continua così la marcia di preparazione di Nole che ha come obiettivo quello di essere nella miglior condizione tra pochi giorni a Parigi.

Nel primo set i primi game vedono predominare il servizio con i due che lasciano poco o nulla all'avversario. La prima svolta arriva all'ottavo game con Nole, che, sfrutta la prima palla break a disposizione e si porta sul 5 a 3.

Nel game successivo il tennista serbo non chiude e Auger sfrutta la palla break a disposizione per pareggiare i conti. Nel dodicesimo game Djokovic alza ancora di più il livello e realizza il break chiudendo il primo set con un gran dritto.

Il primo set si conclude 7-5 in 54 minuti di gioco. Il secondo set continua sulla scia del primo con Nole che va avanti ed Auger che non si arrende e lotta fino alla fine. Il serbo, dopo quattro palle break, ottiene un break fondamentale per il secondo parziale, Auger prova subito a rispondere ma complice qualche suo errore e complice un Djokovic in ottima forma, è costretto ad arrendersi.

Nell'ottavo game Djokovic sfiora il doppio break (e match point per chiudere il match) ma Auger non molla e lo annulla. Il canadese non si arrende ed ottiene poi un break che mette in allarme il serbo. La gara si porta sul 5 pari ed Auger offre un grande tennis, si giunge al tie-break e qui Nole sale in cattedra grazie alla sua esperienza.

Auger tenta a resistere, ma non può nulla, il match termina dopo oltre due ore di gioco e Djokovic vola in semifinale chiudendo con il risultato di 7-5;7-6.

Roma, Ruud avanza nell'altro quarto di finale

In semifinale Djokovic sfiderà un avversario insidioso, soprattutto sulla terra battuta, come il norvegese Casper Ruud.

L'atleta nordico è più solido e vince il suo quarto in due set contro l'altro canadese Denis Shapovalov, stanco dopo la battaglia di ieri contro Rafael Nadal.