Feroce polemica di Fabio Fognini contro Stefanos Tsitsipas sui social



by   |  LETTURE 75719

Feroce polemica di Fabio Fognini contro Stefanos Tsitsipas sui social

Le proteste di Fabio Fognini, uscito sconfitto dal confronto contro Stefanos Tsitsipas nel secodo turno del Master 1000 di Monte Carlo, non si sono fermate e placate sul terreno di gioco ma sono continuate anche al termine della gara.

L'azzurro ha contestato più volte qualche 'battibecco' fra il tennista greco e suo padre Apostolos (il cosiddetto coaching, non permesso nel circuito maschile) durante la partita, perdendo le staffe e alla fine anche il match.

Non è senza dubbio la prima occasione in cui i giocatori del tour si lamentino del comportamento della famiglia Tsitsipas: lo stesso ligure è stato protagonista di un sipario simile a Indian Wells nel mese di ottobre.

Anche in quella circostanza il 34enne, dopo aver vinto il primo set, ha ceduto al suo avversario. Un grande peccato per il sanremese essersi fatto sfuggire di mano la sfida nel pieno del primo parziale: dal 3-3, Fognini ha cominciato a commettere molti più errori gratuiti, si è innervosito contro l'atleta greco e non ha risparmiato critiche neppure al giudice di sedia.

Il numero 5 del ranking mondiale Atp ha approfittato della situazione che si è venuta a creare e ha piazzato un 9-0 di game a proprio favore, aggiudicandosi l'incontro col punteggio di 6-3, 6-0. Le conseguenze dello stop sono diverse per il vincitore della competizione nel 2019: infatti, a partire da lunedì prossimo, perderà i 500 punti che ancora deteneva e scenderà al di sotto della top 50 dopo ben dieci anni.

Sui social, in una storia su Instagram, Fabio si è sfogato.

Le parole di Tsitsipas a fine gara

L'attuale detentore del titolo a Monte Carlo ha dichiarato nell'intervista sul campo: "Ho fatto grandi cose.

Sono stato in grado di esibirmi davvero vicino al mio meglio e fornire questo importante risultato. Sono comunqur riuscito a generare un buon ritmo e creare delle angolazioni che mi hanno dato molti punti" ha commentato un soddisfatto Stefanos Tsitsipas.

Il greco disputerà giovedì 14 aprile l'incontro degli ottavi di finale: il suo obiettivo è naturalmente quello di spingersi più avanti possibile nel tabellone per provare a perdere meno terreno possibile in graduatoria.