Atp Monte-Carlo - Fognini dura mezzo-set: Tsitsipas passa senza fatica

La sfida tra i due ultimi campioni del torneo si rivela povera di pathos, se non altro dal punto di vista del gioco. Tutto facile per Tsitsi

by Perri Giorgio
SHARE
Atp Monte-Carlo - Fognini dura mezzo-set: Tsitsipas passa senza fatica


Dopo le vittorie di Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti, il battaglione azzurro nel '1000' monegasco perde il suo re. Fabio Fognini, campione edizione 2019, reduce dal faticosissimo successo ai danni di Arthur Rinderknech, lascia spazio al defending champion Stefanos Tsitsipas.

In una partita decisamente tesa - nota l'antipatia fra i due - il talento greco riesce a ricacciare i tentativi di 'Fogna' nel cuore del primo set e soprattutto a dilagare nel secondo. Il 6-3 6-0 che matura alla soglia dei novanta minuti di gioco è praticamente una conseguenza logica che lascia persino poco spazio alle interpretazioni.

Tsitsipas centrato. Nonostante un minimo passaggio a vuoto nel game inaugurale. Il talento greco, che ricaccia Fognini sulla parità, approfitta di tre errori piuttosto banali nel game immediatamente successivo e alla prima opportunità utile (complice anche il sostegno del nastro) assesta la spallata decisiva.

Lo schema servizio-dritto si rivela sufficiente per trovare il 3-0. Fognini rimane a galla, seppur con un pizzico di fortuna sul 30-40. E dalla palla per il 4-0 Fognini si risolleva con un parziale di 12-3. 'Tsitsi' va sotto 0-40 con la battuta a disposizione, salva le prime due palle per il contro-break, ma la 'volée' dopo il 'serve' la sparacchia a una spanna dalla riga.

Tra i due non scorre buon sangue: lo dicono i precedenti, le occhiatacce, la scarsa fiducia nei confronti del giudice di sedia. Fognini sbotta per 'coaching' e ricompatta il punteggio nel gioco immediatamente successivo ma sul 3-4 ritorna a sbagliare.

Ne approfitta 'Tsitsi' che pur senza riccorere agli straordinari confeziona il 6-3 alla prima occasione utile. Nonostante un errore banale in fase di impostazione sul 30-30 e un nastro fortunoso sul set point. Le speranze di Fognini si spengono nel secondo game del secondo parziale.

Chiamato a recuperare immediatamente un break di svantaggio, il talento azzurro rimedia parzialmente allo svantaggio di 0-40 su servizio Tsitsipas, ma non sfrutta le due chance per rientrare. Il resto è un contorno del tutto necessario, con il greco che irrobustisce il già succulento vantaggio e Fognini che non fa praticamente in tempo nemmeno a smuovere lo zero dalla casella dei game. Photo Credit: Getty Images

SHARE