Atp Monte-Carlo - Buona la prima per Fognini: al secondo turno Tsitsipas

Il campione edizione 2019 supera Arthur Renderknech. Arriva così la quinta sul rosso in stagione, la ventunesima nel Principato

by Perri Giorgio
SHARE
Atp Monte-Carlo - Buona la prima per Fognini: al secondo turno Tsitsipas

La terra del Principato restituisce a Fabio Fognini un minimo di tranquillità. In uno sport fatto quasi prettamente di sensazioni non è neanche un caso. Il campionissimo edizione venti-diciannove - alla prima allacciata di scarpe sul rosso in Europa dopo il 4-2 in Sudamerica - tra prevedibili alti e bassi abbatte la resistenza di Arthur Renderknech alla soglia delle due ore e trenta di gioco e stacca quanto meno un pass per il secondo turno per la nona volta in carriera.

Emblematico il 7-5 4-6 6-3 finale: meno chiusa di quanto dice il ranking la sfida con Stefanos Tsitsipas, che non ha approcciato in maniera 'perfetta' il primo spicchio di stagione.

Fognini: buona la prima, al secondo turno Stefanos Tsitsipas

La partita, banalmente, si gioca su pochissimi punti.

Il tennista azzurro recupera un break di svantaggio in due occasioni nel corso della frazione inaugurale - prima di spezzare gli equilibri ai piedi del jeu decisif - ma non riesce comunque a rimediare a una falsa partenza nel secondo.

Anche se in realtà sul 2-3 si procura cinque chance per rientrare in carreggiata. Succede poi tutto a cavallo tra il quarto e il sesto game nel deciding set. 'Fogna' sopravvive al trtittico break-controbreak-break con tigna, si issa sul 5-2 con autorità e chiamato a servire per il match condensa la stragrande maggioranza delle attenzioni.

Respinto il tentativo di Rinderknech (che si affaccia tra le altre cose sul 15-40) alla prima occasione utile il talento taggiasco chiude sul 7-5 4-6 6-3 e raggiunge quanto meno il secondo turno. Ad attenderlo al secondo turno come detto Stefanos Tsitsipas, che ha chiuso il 'Double Sunshine' in Nordamerica con tre vittorie e due sconfitte, ma che è banalmente avanti 3-0 negli scontri diretti.

Solo in un caso però ha trovato 'Fogna' sul rosso. Da registrare nella prima parte di giornata anche i successi di Sebastian Korda e dell'esperto Albert Ramos Vinolas, finalista nel 2018, che seppur a fatica sopravvive alla sfida con Tallon Grieekspor.

Dà forfait Gael Monfils, che 'rinuncia' alla sfida con Hubert Hurkacz e lascia spazio a Hugo Dellien a causa di un problema di natura fisica. Photo Credit: Getty Images

SHARE