Le parole di Carlos Alcaraz sul derby vinto contro Bautista Agut a Indian Wells



by   |  LETTURE 3335

Le parole di Carlos Alcaraz sul derby vinto contro Bautista Agut a Indian Wells

Il derby spagnolo a Indian Wells ha avuto un unico e indiscusso vincitore: Carlos Alcaraz. Il tennista, numero diciannove al mondo, ha vinto contro il connazionale Roberto Bautista Agust in due set, con il punteggio di 6-2, 6-0.

Ha impiegato solo un’ora Alcaraz per vincere il match e accedere all’ottavo di finale del Masters 1000 californiano, dove affronterà il francese Gael Monfils. In un match in cui ha concesso soltanto due game al suo avversario, Alcaraz è consapevole del livello che ha messo in campo per questo derby.

"Penso che l'intera partita sia una delle mie migliori prestazioni in una partita di tennis”, ha dichiarato in conferenza stampa lo spagnolo che ha proseguito facendo riferimento ad altri grandi match da lui disputati.

“Ad esempio, nel primo set contro Tsitsipas (US Open 2021) ho anche giocato molto bene, proprio come nel match contro Berrettini. Penso che in entrambi ho giocato ad alto livello, ma non credo sia stato per tutta la partita, come è stato oggi"

Il terzo turno di Indian Wells, tuttavia, non era solo una semplice partita, ma era una sfida tra connazionali. “Sì, non è facile affrontare un amico della stessa nazione, ma una volta in campo dimentichi a questo proposito.

Si va per la partita. Non ci sono mai amici in campo, sai? Tu vai solo per questo, per la vittoria. Quando sei in una partita non ti senti male per l'avversario”, ha detto Alcaraz sul rapporto con Bautista-Agut

Le parole di Alcaraz sul prossimo avversario

Per i match visti finora, sembra che Carlos Alcaraz ami l’USA, così come gli statunitensi amano il giovane spagnolo.

"Adoro giocare qui, è un torneo fantastico. Adoro i campi, le tribune. Non me l'aspettavo: è il mio secondo anno qui e le tribune sembrano schierarsi per me. Lo adoro, amo Indian Wells. Penso che le persone mi riconoscano un po' di più qui negli Stati Uniti per via della mia performance agli US Open”, ha dichiarato il vincitore dell’ultima edizione delle Next Gen ATP Finals.

Nella conferenza stampa post match, il tennista numero 19 al mondo ha speso parole anche per il suo prossimo avversario: Gael Monfils. "Gael sta giocando molto, molto bene. È un avversario davvero tosto. Ha molta velocità, corre molto, è molto veloce ed è in grado di tirare grandi tiri.

Sarà una partita molto dura e anche molto di divertimento, penso che ci saranno buoni scambi. So solo che sarà una grande partita", ha concluso Carlos Alcaraz.