Matteo Berrettini euforico per LeBron James: arriva lo show sui social



by MARTINA SESSA

Matteo Berrettini euforico per LeBron James: arriva lo show sui social

Matteo Berrettini cambia temporaneamente sport. Per una serata, il tennista numero uno italiano abbandona il campo di tennis per vedere le stelle dell’Nba. L’attuale numero sette al mondo si trova attualmente negli Stati Uniti per affrontare Indian Wells, il primo Masters 1000 della stagione.

Dopo i diversi allenamenti che ha svolto in terra statunitense, ha deciso di prendersi una pausa e di concedersi una serata libera, dedicandosi ad una delle sue più grandi passioni: il basket. Mentre la Nazionale italiana festeggiava il passaggio alle Finals della Coppa Davis, Matteo Berrettini si godeva lo spettacolo dell’Nba, assistendo al match tra Los Angeles Lakers e Golden State Warriors.

Con l’occasione della partita, il tennista romano ha potuto incontrare uno dei suoi idoli sportivi, LeBron James. “Svegliatemi”: questo ha scritto Berrettini in una delle sue storie Instagram, in cui ritrae il cestista dei Lakers a pochi metri da lui.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Matteo Berrettini aveva provato a fare un paragone tra i numeri uno del tennis e i giganti del basket. Per Berrettini, LeBron James ricorda Rafael Nadal “per fisicità e perché sono esplosi entrambi giovanissimi”; Michael Jordan è Roger Federer, mentre Novak Djokovic è stato paragonato a Kobe Bryant: “per come resta freddo nei momenti difficili”, ha detto il numero sei al mondo.

Presenti anche Kyrgios e Tiafoe

Non solo Matteo Berrettini era presente alla partita tra Los Angeles Lakers e Golden State Warriors, ma anche altri due tennisti del circuito: Nick Kyrgios e Frances Tiafoe. Anche il vincitore in doppio degli Australian Open, come Berrettini, ha una passione per il basket, al punto da dichiarare che lo preferisce allo sport che pratica a livello professionistico.

Motivo per cui, non ha perso l’occasione per documentare la sua presenza alla partita con un post sui social, incoronando LeBron James come il re.

Entrambi i tennisti, come Berrettini, sono sul territorio statunitense per affrontare il torneo di Indian Wells.

Tiafoe è presente nell’entry list del Masters 1000, mentre a Kyrgios, in virtù del suo successo agli Australian Open, è stata assegnata una wild card.

Matteo Berrettini