Niente lesioni per Matteo Berrettini: l’azzurro si allena in Florida



by GIUSEPPE MIGLIACCIO

Niente lesioni per Matteo Berrettini: l’azzurro si allena in Florida

È stato soltanto uno spavento questa volta per Matteo Berrettini, che sei giorni fa si è ritirato al tramonto del secondo set del suo match di primo turno contro Tommy Paul all’ATP 500 di Acapulco (dove aveva anche vinto il primo parziale col punteggio di 6-4).

Il solito fastidio agli addominali è tornato a dare noie all’azzurro, ma per fortuna gli esami strumentali hanno escluso lesioni rispetto alle precedenti occasioni. L’ultima, la più dolorosa fisicamente e soprattutto emotivamente, quella che lo costrinse ad alzare bandiera bianca dalle Nitto ATP Finals di Torino nella sua prima partita del torneo contro Alexander Zverev.

Il numero 1 italiano ha ormai imparato a conoscere i segnali che gli lancia il suo corpo, motivo per il quale alla prima avvisaglia avvertita al Mexican Open ha scelto saggiamente di fermarsi evitando guai peggiori.

Berrettini torna già ad allenarsi

“Insieme al mio team, decideremo come gestire il mio programma in base ai risultati delle valutazioni mediche.

Voglio ringraziare il pubblico di Acapulco per il grande affetto dimostratomi. Che paese fantastico. Grazie!” . Così scriveva sui social Matteo Berrettini all’indomani del ritiro dal torneo di Acapulco. Fortunatamente per lui e per i tifosi azzurri, i test medici hanno escluso lesioni agli addominali obliqui, che lo tormentano dagli Australian Open dello scorso anno e hanno continuato a perseguitarlo in occasione delle ATP Finals qui in Italia.

Il romano, pertanto, ha ripreso gli allenamenti e punta a tornare in campo sul cemento di Indian Wells, per poi competere a Miami. L’obiettivo è riprendersi la sesta posizione in classifica sottrattagli da Andrey Rublev, il quale nel frattempo si è laureato campione all’ATP 500 di Dubai superando in finale il ceco Jiri Vesely.

Ed è proprio in Florida – dove soggiorna quando si trova negli States − che Berrettini ha ripreso in mano la racchetta per allenarsi in compagnia della sua fidanzata Ajla Tomljanovic. Precisamente, l’azzurro in questi giorni sta calcando i campi della Evert Academy a Boca Raton, il suo quartier generale negli Stati Uniti.

Matteo Berrettini