Atp Rio - L'Italia c'è: Fognini e Sonego al secondo turno senza problemi

Il sanremese se la vedrà con la 'bestia nera' Carreno Busta. A Sonego la sfida con Kecmanovic

by Perri Giorgio
SHARE
Atp Rio - L'Italia c'è: Fognini e Sonego al secondo turno senza problemi

Fabio Fognini archivia il passo falso con Federico Delbonis a Buenos Aires e raggiunge quanto meno il secondo turno nel ‘500’ di Rio de Janeiro. Il finalista edizione 2016 – alla quarta sgambata in stagione sul rosso – fatica in realtà solo a un passo dal traguardo contro Facundo Bagnis.

Manco a dirlo strappa il servizio al tennista argentino in due occasioni nel corso della prima frazione e con un early-break nel secondo riesce a confezionare il 6-2 5-4 senza particolari difficoltà. ‘Fogna’ spreca una manciata di match point nel nono game, risale dal 15-40 proprio nel decimo e alla prima occasione utile (alla soglia degli ottanti minuti di gioco) non manca l’appuntamento con la ‘bestia nera’ Pablo Carreno Busta, che ha vinto sette degli otto precedenti incontri.

Quattro sul rosso. Sessantanove minuti. Di tanto ha bisogno Lorenzo Sonego per sbrigare la pratica Laslo Djere. Reduce dalla semifinale nel ‘250’ argentino, il torinese fissa il successo sul 6-2 6-0 – lasciando per strada appena quattro punti con la battuta a disposizione – e da una postazione piuttosto privilegiata si prepara alla sfida con Miomir Kecmanovic.

Albert Ramos batte Juan Ignacio Londero, il padrone di casa Thiago Monteiro sorprende invece Sebastian Baez. Da registrare anche il successo di Federico Delbonis, personaggio di estrema attualità in questa parte di stagione, tutto relativamente facilel contro Galan.

Atp Delray Beach: sorpresa Istomin contro Querrey

Qualche sorpresa sul cemento di Delray Beach, con il redivivo Denis Istomin – reduce dalle qualificazioni – che annota sul taccuino delle vittime settimanali anche Sam Querrey.

A sfidare Andreas Seppi sarà invece Sebastian Korda, giustiziere di Thanasi Kokkinakis in due set. Dal trionfo sul cemento di Adelaide, il tennista australiano non ha ancora vinto un set. Se non altro in singolare. Nella parte finale di giornata c’è spazio anche per Jack Sock, che recupera un set di svantaggio a Danil Altmaier e che raggiunge al secondo turno il numero due del seeding Reilly Opelka. Photo Credit: Getty Images

Carreno Busta
SHARE