Tiafoe celebra Juan Martin Del Potro: il ricordo per l'argentino



by   |  LETTURE 3245

Tiafoe celebra Juan Martin Del Potro: il ricordo per l'argentino

L’addio al tennis di Juan Martin Del Potro ha provocato le reazioni di tanti suoi colleghi ed ex tennisti che hanno avuto a che fare con il tennista argentino. Il gigante buono è sempre stata un tennista stimato da tutti e la sua sfortunata carriera falcidiata dagli infortuni non ha fatto altro che renderlo ancora più rispettato e amato.

Il campione degli US Open 2009 aveva dichiarato che i tornei di Buenos Aires e Rio De Janeiro sarebbero stati gli ultimi della sua carriera ma, a seguito della netta sconfitta contro il connazionale Delbonis al torneo di casa, Del Potro avrebbe deciso di concludere in Argentina il proprio cammino tennistico, mettendo fine ai dolori al ginocchio che ormai da anni lo tormentano.

Tra i tanti messaggio di elogio ricevuti nelle ultime settimane dai vari avversari e amici, anche Frances Tiafoe ha voluto ringraziare Del Potro per quello che ha dato al tennis e per cosa ha rappresentato per questo sport.

Tiafoe: "Sei una leggenda vivente. Hai lasciato un grande segno in questo sport" Il giovane tennista americano ha dedicato un lungo post su Instagram al Gigante di Tandil, rivelando come sia stato per lui una fonte di ispirazione.

“Tutto questo è pazzesco. Spero davvero che questa non sia la tua ultima partita. Ma se è così voglio dirti grazie. Sei stato il mio giocatore preferito crescendo. Mi ricordo di averti guardato al City Open da bambino.

Sei stato il primo professionista a firmare una palla per me. Dopo di che sono diventato un tuo grande fan. Ricordo di aver detto al mio allenatore che un giorno questo ragazzo avrebbe gli Us open e tu ci sei riuscito. Ho pianto nel 2009 quando l'hai fatto.

Ora sembro completamente un tuo fan perché lo sono. Quello che hai passato nella tua carriera e l’aver raggiunto quello che hai raggiunto è notevole. Sei un Hall of Famer ai miei occhi. Una leggenda vivente.

Non ho altro che amore e rispetto per la tua persona. Cammina a testa alta per sempre, hai lasciato un grande segno in questo sport. Date a quest'uomo l’amore che merita” ha scritto Tiafoe sul proprio profilo. Un’ulteriore dimostrazione d’amore per un tennista che è stato capace di insidiare il predominio dei Big Three e che probabilmente, se non avesse vissuto questo lungo calvario, avrebbe ottenuto risultati ancor più straordinari.