Le dichiarazioni di Bublik dopo la sorprendente vittoria su Zverev a Montpellier



by   |  LETTURE 3801

Le dichiarazioni di Bublik dopo la sorprendente vittoria su Zverev a Montpellier

Il quinto tentativo è stato quello buono e forse anche quello più inatteso. Alexander Bublik ha ottenuto il suo primo titolo Atp nel 250 dell’Open Sud de France contro l’attuale numero 3 del mondo Alexander Zverev.

Il kazako ha controllato benissimo tutta la gara vincendo in due set 6-4, 6-3, mettendo in campo il suo tennis dinamico sin dalle prime battute contro il tedesco che non è riuscito a giocare il suo solito tennis. Grazie a questo successo, ottenuto in 70 minuti nell'ultimo atto di Montpeiller, il 24enne ha anche conquistato la sua prima vittoria in carriera contro un top 5.

"Ho giocato quattro finali prima e nella quinta finale ho vinto contro un grande giocatore contro Sascha", ha dichiarato nel post gara Bublik. "È fantastico. Tutto il mio gioco insieme. Stavo servendo bene, ho risposto bene e ho mantenuto i nervi saldi.

Sono stato fortunato in alcuni momenti e quando ho avuto le mie occasioni le ho sfruttate”.

Best ranking per il tennista del Kazakistan

Il kazako, che era alla sua quinta finale nel circuito, ha messo a segno 8 aces, vinto l'86% (25/29) dei punti sulla prima di servizio e salvando 2 palle break su 3.

L’unica che ha concesso al teutonico è stata nel primo set. Non è stata la prima volta che i due si sono incontrati in un torneo: era già accaduto la passata stagione a Rotterdam ed anche in quel caso fu Bublik ad avere la meglio.

Tra l’altro, grazie a questo successo, il tennista nato a Gatcina in Russa è salito di quattro posizioni nella classifica mondiale Atp stabilendosi in 31esima posizione ed ottenendo, di conseguenza, il suo best ranking in virtù anche dell'ottimo inizio di 2022 dove ha ottenuto 7 vittorie e 2 sconfitte.
Alexander Bublik giocherà il 500 di Rotterdam e debutterà al primo turno contro la wild card e tre volte vincitore slam Andy Murray, in uno degli incontri decisamente più interessati da seguire in questa prima fase del torneo olandese.

Tra gli obiettivi da raggiungere ci sarà sicuramente quello di migliorare lo score della passata stagione: 35 partite vinte nel tour.