Atp Cup - Polonia-Spagna la prima semifinale. Melbourne: ecco l'avversario di Nadal



by   |  LETTURE 1228

Atp Cup - Polonia-Spagna la prima semifinale. Melbourne: ecco l'avversario di Nadal

Sarà Polonia-Spagna la prima semifinale dell’ATP Cup. Majchrzak batte Delbonis, a sigillare la vittoria ci pensa come da protocollo Hurkacz. Niente da fare per Schwartzman, che tenta invano la rimonta nel corso del secondo set.

Anche per la squadra spagnola la sfida con la Serbia si rivela del tutto circostanziale: pochi problemi sia per Carreno Busta (a valanga su Krajinovic) che per Bautista Agut, che regola parallalamente Lajovic con un nettissimo 6-1 6-4.

Del tutto ininfluente ai fini della qualificazione la vittoria della Grecia di Stefanos Tsitsipas ai danni della Georgia di Nikoloz Basilashvili. Costretto tra le altre cose ad alzare bandiera bianca dopo cinque game per un problema fisico.

Melbourne: ecco l’avversario di Nadal

Definito anche il primo avversario di Nadal a Melbourne: Ricardas Berankis. Da registrare nel torneo australiano anche le sconfitte di Andreas Seppi (reduce dal setaccio delle qualificazioni) e Stefano Travaglia.

Il tennista altoatesino non riesce a superare lo scoglio Molcan, ‘Steto’ lascia invece strada al padrone di casa Popyrin. Giornata piuttosto ‘povera’ invece ad Adelaide con Marin Cilic (che batte Monteiro) e Djere che supera nella parte iniziale di giornata l’ostacolo Moutet.

Wta Adelaide e Melbourne: esordio positivo per Barty e Halep

Adelaide segna il ritorno in campo di Ashleigh Barty, assente dalla sconfitta con Shelby Rogers agli Us Open. La numero uno del gruppone, chiamata a un esordio non facilissimo contro la stellina Coco Gauff, recupera un set e un break di svantaggio e acciuffa addirittura dodici degli ultimi quattordici giochi disponibili.

Emblematico alla soglia delle due ore e trenta di gioco il 4-6 7-5 6-1 finale. Nella lista delle sorprese i passi falsi di Sabalenka e Sakkari: battute rispettivamente da Juvan e proprio Rogers. Esordio nella tappa numero due di Melbourne per Simona Halep, ovviamente numero uno del seeding.

La tennista rumena non ha bisogno di ricorrere agli straordinari per abbattere la resistenza di dell’australiana Alava. Finisce di fatto 6-4 6-2. Vince anche Madison Keys. Photo Credit: Getty Images