Atp Vienna - Auger Aliassime si prende Norrie. Ok Zverev e Tsitsipas



by   |  LETTURE 3979

Atp Vienna - Auger Aliassime si prende Norrie. Ok Zverev e Tsitsipas

Felix Auger Aliassime non molla il treno delle Atp Finals. Anche se la distanza dal gruppone di testa rimane profonda. Il talentino canadese si presenta al '500' di Vienna con un nettissimo successo ai danni di Ricardas Berankis e aggancia al secondo turno Cameron Norrie per una sorta di sfida da dentro-o-fuori.

Tutto relativamente facile per il freschissimo campione di Indian Wells che condensa invecenel corso del primo set la stragrande maggioranza delle difficoltà nella sfida con Marton Fucsovics. Emblematico il 7-6(4) 6-1 finale che matura alla soglia dei novanta minuti di gioco.

Ha invece bisogno degli straordinari Casper Ruud - adesso a quota 3050 - che pur senza mettere a disposizione di Lloyd Harris palle break sigilla il successo solamente sul 7-5 7-6(3). Nel remake della sfida di secondo turno con Grigor Dimitrov - datata ovviamente venti-venti e ovviamente sempre a Vienna - il numero uno del gruppone Stefanos Tsitsipas cambia completamente il risultato.

Il talento greco, che spezza gli equilibri nel cuore del tie break, blinda di fatto un rocciosissimo 7-6(5) 6-4 alla soglia delle due ore di gioco e si guadagna quanto meno la sfida con Frances Tiafoe. Giustiziere di Problemi solo nel secondo set per Alexander Zverev, che all'esordio contro Filip Krajinovic si ritrova a recuperare un break di svantaggio.

Risolto il problema, il numero due del gruppone evita addirittura il tie break e chiude sul 6-2 7-5.

Courmayeur, vince solo Paolini

Una vittoria e tre sconfitte. Con un derby di mezzo. Il tabellone del Wta di Courmayeur perde anche Jessica Pieri, Martina Di Giuseppe - battuta piuttosto agevolmente da Jasmine Paolini in due set - e Martina Trevisan.

Che nella parte finale di giornata non riesce a organizzare una vera e propria difesa contro Anna Kalinskaya. Da registrare anche nel '250' di Cluj il primo successo Post-Slam di Emma Raducanu, che in rimonta e in tre set abbatte la resistenza di Polona Hercog.

Ad attendere la britannica - già qualifiata per le Wta Finals di Guadalajara - Ana Bogdan. Photo Credit: Getty Images