Entry list Masters 1000 Parigi-Bercy: quattro italiani al via. Torna Djokovic?



by   |  LETTURE 2013

Entry list Masters 1000 Parigi-Bercy: quattro italiani al via. Torna Djokovic?

Il Masters 1000 di Parigi-Bercy metterà in palio tanti punti e sarà uno degli appuntamenti decisivi in chiave ATP Finals. L’ultima edizione dell’evento francese è stata vinta da uno straordinario Daniil Medvedev, che ha poi finito per conquistare anche il torneo dei Maestri.

Nelle ultime ore, è stata ufficializzata l’entry list del torneo che si disputerà nella prima settimana di novembre. Non risultano iscritti Roger Federer e Rafael Nadal, fermi ai box a causa dei problemi fisici, ma potrebbe rivedersi Novak Djokovic.

Il campione serbo ha vissuto una stagione molto intensa ed è arrivato a un solo passo dal sogno Grande Slam. Il belgradese ha vinto i primi tre Major dell’anno e si è fermato solo in finale agli US Open, complici la tensione e un indemoniato Medvedev.

Proprio al termine del match contro il tennista russo, Djokovic ha aperto più di un punto interrogativo sul suo finale di stagione. Il 20 volte vincitore Slam, proprio come Federer e Nadal, potrebbe infatti tornare in campo direttamente nel 2022.

“Per essere onesto, non ho un piano, nulla di nulla. Non so se giocherò qualche torneo o dove. In questo momento, la mia testa è solo qui: a New York” , ha spiegato Djokovic in conferenza stampa. Vedremo se il Masters 1000 di Parigi-Bercy potrà contare su di lui.

Entry List ATP Parigi-Bercy: 4 italiani al via. Torna Djokovic?

Giocheranno sicuramente il torneo Medvedev, che vuole confermarsi campione per non perdere troppi punti, Stefanos Tsitsipas, Alexander Zverev e Andrey Rublev.

Il tedesco e il russo sono ormai vicini alla qualificazione per le Finals di Torino; la speranza è che anche Matteo Berrettini arrivi a Parigi già certo del pass. La lotta tra Casper Ruud, Hubert Hurkacz, Jannik Sinner e Felix Auger-Aliassime entrerà nel vivo proprio in Francia.

I primi tre hanno vinto un torneo ATP 250 a testa nel corso delle ultime settimane; mentre il canadese si è ritirato a poche ore dall’esordio a San Diego e perso terreno. Sinner dovrà fare bene sia ad Indian Wells che a Parigi per sperare di agguatare una storica qualificazione.

Ecco l'entry list completa