Atp San Diego - Sonego batte Korda e vola ai quarti. Aliassime dà forfait, ko Hurkacz



by   |  LETTURE 2247

Atp San Diego - Sonego batte Korda e vola ai quarti. Aliassime dà forfait, ko Hurkacz

Dopo Nikoloz Bashilashvili, Lorenzo Sonego annota Sebastian Korda sul taccuino delle vittime nel ‘250’ di San Diego. Il tennista azzurro, che cancella sei delle sette palle break che mette a disposizione e che ne sfrutta tre-su-tre, sigilla il successo sul 6-4 6-3 e trova quanto meno posto sul tavolone dei primi otto.

Nel dodicesimo quarto di finale in carriera nel circuito maggiore (il quinto in stagione) se la vedrà con Casper Ruud. Giustiziere di Andy Murray, numero due del seeding e ovviamente in lizza per un posto alle Atp Finals insieme a Jannik Sinner, Felix Auger Aliassime e Hubert Hurkacz.

Procediamo per gradi: il canadese, chiamato al test Grigor Dimitrov, dà forfait in extremis e lascia spazio al danese Holmgren. Battuto con un doppio 6-1 dall’ex enfant prodige del circuito nella sezione più alta di tabellone.

Il numero uno del seeding non riesce invece a trovare una soluzione contro Aslan Karatsev, che dalla finale nel ‘250’ di Belgrado (con tanto di vittoria su Novak Djokovic) aveva superato due turni nello stesso torneo solamente agli Us Open.

Da registrare nel day-4 anche il successo di Denis Shapovalov, che contro Taylor Fritz condensa banamente la stragrande maggioranza delle difficoltà nel corso della frazione inaugurale. In cui tra le altre cose si ritrova a cancellare sei set point.

Wta Chicago, ecco i quarti di finale

Si allinea ai quarti di finale anche il tabellone della tappa numero due del Chicago Open. Ons Jabeur recupera un set di ritardo contro Jessica Pegula e aggancia Elina Svitolina, a quota sette vittorie consecutive nella 'Windy City' statunitense.

Danielle Collins e Marketa Vondrousova rispettano i pronostici rispettivamente contro Jil Teichmann ed Elise Mertens. Viktoria Azarenka dà forfait contro Garbine Muguruza (in rotta di collisione con la giapponese Hontama ai quarti) nella parte finale di giornata arriva anche il successo della medaglia d’oro di Tokyo 2020 Belinda Bencic.

Costretta agli straordinari solamente nel secondo set da Tereza Martincova. Per la tennista svizzera la sfida con Elena Rybakina, reduce parallelamente da un complicatissimo 7-6(4) 7-5 ai danni di Veronika Kudermetova. Photo Credit: Getty Images