Atp Tour - Rune 'beffa' Sonego a Metz. Musetti fuori a Nur-Sultan



by   |  LETTURE 2427

Atp Tour - Rune 'beffa' Sonego a Metz. Musetti fuori a Nur-Sultan

Lorenzo Musetti non ha ancora trovato una soluzione ai problemi che lo hanno accompagnato in estate. Nella sfida con Laslo Djere – che aveva vinto i due precedenti, curiosamente entrambi in Italia – il talentino azzurro viaggia costantemente sulle montagne russe.

Parte male, si ritrova a rispondere per rimanere nel match, ricuce lo svantaggio nel jeu decisif, ma si spegne nuovamente nel rush finale. Il tennista italiano – che rimedia a uno svantaggio di 5-2 – chiamato a servire per ricompattare il punteggio sul 5-5 ricuce solo a metà una quasi disperata situazione di 0-40.

Emblematico il 6-4 6-7(3) 6-4 finale che matura alla soglia delle due ore e trenta di gioco. Da registrare in Kazakistan anche i successi di Ilya Ivashka e di James Duckworth. Il serbo se la vedrà invece ai quarti con il vincente del match tra Kwon e il connazionale Dusan Lajovic.

Metz, Sonego perde. Ok Murray

Reduce dal setaccio delle qualificazioni – e dal doppio 6-0 ai danni di Zapata Miralles – il classe 2003 Holger Rune aggiunge anche Lorenzo Sonego sul taccuino delle vittime settimanali.

Il giovanissimo danese, che recupera tra le altre cose un set di svantaggio, non si disunisce neanche sul 5-4. Dopo aver servito (con scarsi risultati) per il match. Lollo, che cancella il primo match point, manca l’aggancio e si arrendere alla soglia delle tre ore.

Dopo la rimonta con Ugo Humbert, la vittoria con il collega e ‘amico’ Vasek Pospisil. Andy Murray a distanza di quasi due anni riacchiappa i quarti di finale nel circuito maggiore e lo fa sul cemento indoor di Metz.

L’ultima volta (ad Anversa) aveva addirittura vinto il torneo. Dopo la finale a Portorose – persa con la ‘nostra’ Jasmine Paolini – Alison Riske trova spazio tra le prime otto anche sul cemento di Ostrava.

Continua il buon momento di forma di Jelena Ostapenko, che si sbarazza in maniera tutto sommato agevole di Anna Blinkova, supera il taglio del secondo turno anche leader del gruppo Iga Swiatek. Battuta in due set Yulia Putintseva. Photo Credit: Getty Images