Atp Finals di Torino a rischio? Spuntano le parole dell'assessore



by   |  LETTURE 2690

Atp Finals di Torino a rischio? Spuntano le parole dell'assessore

C'è grande attesa quest'anno per le Atp Finals, evento che si terranno in maniera eccezionale a Torino e che vedrà protagonisti gli 8 tennisti più forti di questa stagione. Da Novak Djokovic al nostro Matteo Berrettini fino a Rafa Nadal, sono tanti i campioni previsti per l'evento ed è previsto (seguendo ovviamente le regole per la Pandemia) il tutto esaurito nella città piemontese.

Nelle ultime ore il quotidiano La Stampa ha discusso riguardo la interdittiva Antimafia nei confronti del Parcolimpico Srl e del suo relativo commissariamento. Ciò riguarda quindi indagini su eventi del passato, come precisa la Prefettura, e che nulla hanno a che vedere con le Atp Finals di Torino, evento che l'Italia ospita per la prima volta dal 14 al 21 Novembre.

Non ci sono ancora tutti i qualificati per l'evento ma dopo la disputa di tre tornei del Grande Slam e dei tanto attesi Giochi Olimpici di Tokyo 2020 ormai vediamo che le Atp Finals sono alle porte. Quasi sicuramente dovrebbe essere presente all'evento il tennista azzurro Matteo Berrettini (manca solo la matematica) e ci sono ancora speranze (seppur poche) per il giovane talento del tennis azzurro Jannik Sinner, poco fuori dai 10 nella classifica Race che decide chi dovrà andare a Torino.

È invece certo del posto il venti volte vincitore di tornei dello Slam Novak Djokovic che vuole completare il Grande Slam a New York e che magari potrebbe decidere di festeggiare chiudendo un'annata spettacolare con la vittoria a Torino.

Le parole dell'Assessore sulle Finals

L'assessore al Turismo di Torino Alberto Sacco ha fatto chiarezza rilasciando alcune interessanti dichiarazioni ai microfoni Ansa, ecco le sue parole:
"Le Atp Finals non sono assolutamente a rischio, tutto sta procedendo nel rispetto del cronoprogramma"

Poi l'assessore ha proseguito: "L'Amministrazione è totalmente estranea alla vicenda, che riguarda eventi passati e non la vendita di biglietti per le Atp Finals. Gli interventi sono stati presi per permettere il rispetto del cronoprogramma"