Atp Umago - Travaglia unico azzurro vincente, fuori Cecchinato e Giannessi



by   |  LETTURE 4444

Atp Umago - Travaglia unico azzurro vincente, fuori Cecchinato e Giannessi

Sulla terra battuta di Umago continua l'avventura del tennista azzurro Stefano Travaglia che avanza ai Quarti di finale del torneo. L'azzurro ha battuto in due set, in un'ora e quaranta di gioco lo spagnolo Taberner, sconfitto con il risultato di 6-4;6-3.

Primo set che vede l'iberico andare avanti di un break, subito recuperato dall'italiano che, da sotto 1-3, avanza e chiude il primo parziale 6-4. Nel secondo set Travaglia va avanti di un break, ma subisce il controbreak, lo spagnolo sembra non averne e Travaglia realizza due break consecutivi chiudendo così in poco tempo la pratica.

In attesa di Mager, Stefano è l'unico azzurro vincente di giornata visto le sconfitte per Giannessi che ha lottato ma ha ceduto contro Richard Gasquet e soprattutto per Marco Cecchinato che è crollato ed è stato abbattuto da Dzumhur, vincitore con il risultato di 6-3;6-1, in un match senza nessuna storia.

Gara dominata fin dal primo game dove Cecchinato va subito 0-40, reagisce ed annulla tre palle break ma in un game lunghissimo subisce il break alla prima occasione. Set equilibrato dove Cecchinato perde il servizio nel primo e nell'ultimo game, chiudendo così il set 3-6.

Secondo set senza alcuna storia dove Dzumhur gli concede solo un game. Continua a Gstaad l'avventura di Laszlo Djere e Christian Garin che vincono ai Quarti e continuano la strada verso la finale. La sorpresa di giornata arriva dalla sconfitta di Roberto Bautista Agut, sconfitto in due set dal francese Rinderknech.

Lo spagnolo ma sembra inceppare nella più classica giornata storta, tenta una piccola reazione quando possibile ma è costretto a cedere in due set, con il netto risultato di 6-2;6-4.

La situazione a Los Cabos

Nel torneo in Nord America di Los Cabos continua la 'marcia verso il ritiro' del quarantaduenne croato Ivo Karlovic, sconfitto nonostante una buona prova in due set, da Jordan Thompson.

Bella vittoria di Elias Ymer che ha sconfitto in due set l'australiano Matthew Ebden, sconfitto con il risultato di 7-5;6-1 in un'ora e diciotto minuti di gioco.