Atp Bastad - Laaksonen sorprende Musetti. Mager subito eliminato ad Amburgo



by   |  LETTURE 2587

Atp Bastad - Laaksonen sorprende Musetti. Mager subito eliminato ad Amburgo

Se il day 1 dell’ATP di Bastad si è rivelato positivo per il tennis tricolore grazie alla vittoria di Marco Cecchinato contro Richard Gasquet, lo stesso non si può dire del day 2. Lorenzo Musetti e Salvatore Caruso hanno infatti perso all’esordio e lasciato lo Swedish Open in anticipo rispetto al previsto.

Caruso non è mai entrato in partita e ha incassato un sonoro 6-3, 6-2 nel match di primo turno con Jiri Vesely. Per il giocatore di Avola si tratta della settima sconfitta consecutiva nel circuito maggiore.

Eliminati Musetti e Caruso.

Fuori anche Mager ad Amburgo

Sono tanti, invece, i rimpianti per Musetti. Il diciannovenne è stato troppo falloso nel primo set e ha raccolto solo 2 game. Nel secondo parziale, Musetti ha ritrovato il feeling con i colpi e ha ottenuto il break decisivo nell’ottavo game sfruttando il dritto largo di Henri Laaksonen.

L’azzurro ha poi riaperto la partita con un efficace servizio vincente. L’ultimo e decisivo set, infine, ha visto i due tennisti strappare il servizio all’avversario nei primi due game. Musetti ha ceduto la battuta nel quarto gioco dopo aver annullato con coraggio cinque palle break.

Sul 4-1, l’italiano ha rispedito il messaggio al mittente e ha trovato il nuovo contro break nel game successivo. Il momento della svolta è arrivato sul 4-4, quando lo svizzero ha recuperato dal 15-40 e si è portato a un solo game dalla vittoria.

Musetti ha alzato la testa dopo aver cancellato 3 match point di fila, ma la palla game sprecata ha inciso sull’ultimo 15 dell’incontro, terminato con un doloroso doppio fallo del giocatore di Carrara. Da segnalare le vittorie di Holger Rune e Emil Ruusuvuori, che hanno battuto rispettivamente Radu Albot e Mikael Ymer.

È stato eliminato anche l’unico italiano presente nel main draw del torneo ATP 500 di Amburgo. Gianluca Mager ha lottato fino all’ultimo punto, ma gli sforzi fatti non sono bastati e a vincere la partita è stato un ottimo Alex Molcan, finalista al torneo di Belgrado 2 lo scorso maggio.

Il match è terminato con il punteggio di 4-6, 6-4, 7-6( 3) a favore del tennista slovacco. In una delle partite di primo turno più interessanti Laslo Djere ha avuto la meglio sulla testa di serie numero sette Jan-Lennard Struff.

Anche Feliciano Lopez si è arreso al primo turno contro il connazionale Carlos Taberner, giocatore proveniente dalle qualificazioni.