Atp Stoccarda - Stricker elimina Hurkacz. Bene Andreas Seppi a Nottingham



by   |  LETTURE 3510

Atp Stoccarda - Stricker elimina Hurkacz. Bene Andreas Seppi a Nottingham

Nel primo match di giornata all’ATP di Stoccarda, Dominic Stephan Stricker ha ottenuto la sua prima vittoria contro un top 20 e ha sconfitto in due set molto combattuti Hubert Hurkacz. Il diciottenne, che è diventato il terzo tennista svizzero più giovane a vincere un evento Challenger dopo Roger Federer e Stan Wawrinka, ha giocato con aggressività sin dalle prime battute dell’incontro e ha messo in difficoltà il polacco variando i suoi colpi e guadagnando spesso la rete.

Nel sesto game del primo set, Hurkacz ha spedito sotto rete un comodo dritto e perso l’opportunità di portarsi in avanti, ma è stato bravo ad annullare due palle break all’avversario nel gioco successivo.

Prima che il parziale raggiungesse il tie-break, Stricker ha cancellato con coraggio un set point a favore di Hurkacz. Lo svizzero è poi stato chirurgico nel tie-break: non si è lasciato sfuggire le occasione concessegli dal rivale e ha chiuso con una grande risposta sul 7-5.

La seconda parte della partita ha visto i due giocatori perdere il servizio nei primi game e trovare un certo equilibrio in battuta. Il primo ad avere una palla break prima del secondo tie-break è stato Stricker, ma Hurkacz si è salvato con una splendida volèe di riflesso.

Altrettanto bene ha fatto il giocatore classe 2002 nell’undicesimo game. Ancora una volta, Stricker ha mostrato grande tenacia e determinazione nel tie-break e ha meritatamente guadagnato l’accesso ai quarti di finale, dove affronterà l’esperto Sam Querrey.

Stricker elimina Hurkacz. Seppi passa il turno a Nottingham

Marin Cilic ha invece trovato una delle migliori prestazioni del suo 2021 e ha sconfitto nettamente Nikoloz Basilashvili con il punteggio di 6-3, 6-2. Passa il turno il talento canadese, che cercherà sull’erba di riscattare il brutto inizio di stagione.

Felix Auger-Aliassime ha dovuto fare i conti con il solito problema: quello di portare a casa i punti che contano. Il ventenne si è tirato fuori dai guai con il servizio nel primo set; mentre nel secondo ha rischiato di rimettere in corsa Lloyd Harris, ma si è salvato al tie-break.

Il match tra Denis Shapovalov e Feliciano Lopez è stato infine interrotto dopo un’ora e mezza di gioco a causa della pioggia abbattutasi su Stoccarda nel tardo pomeriggio. I due hanno vinto un set a testa: nel primo, il canadese ha dominato; nel secondo, lo spagnolo ha fatto valere la sua esperienza e ha conquistato il tie-break.

Al Challenger di Nottingham, Andreas Seppi ha conquistato il suo match di ottavi di finale contro Antoine Hoang. Il tennista italiano ha concesso due palle break al francese nel secondo game della partita, entrambe sono state però gettate alle ortiche.

Da quel momento, Seppi ha acquisito grande solidità al servizio e ha fulminato Hoang con un meraviglioso passante di dritto sulla terza palla break. Nel secondo set, Seppi è partito benissimo ed è riuscito a raggiungere il 5-3 in pochi minuti.

Il primo passaggio a vuoto dell’azzurro è purtroppo arrivato sul più bello, quando sul 5-4 un ottimo drop shot di Hoang ha allungato il match. Il francese è infatti riuscito a vincere il tie-break per sette punti a quattro.

Nell’ultimo e decisivo parziale, Seppi non ha concesso nessuna opportunità all’avversario al servizio e lo ha sorpreso ben due volte in risposta. Ai quarti di finale affronterà il polacco Kamil Majchrzak.