Roland Garros - Tsitsipas spezza l'incantesimo: battuto Medvedev in tre set



by   |  LETTURE 2791

Roland Garros - Tsitsipas spezza l'incantesimo: battuto Medvedev in tre set

Stefanos Tsitsipas ha spezzato più di un incantesimo questa sera e per la quarta volta in carriera, la seconda consecutiva al Roland Garros, ha raggiunto le semifinali in un torneo del Grande Slam. Il tennista greco aveva battuto Daniil Medvedev solo una volta, alle ATP Finals 2019, nelle sette partite totali disputate e aveva portato a casa solo una delle ultime otto partite giocate contro un top 5, l’ultima agli Australian Open 2021 ai danni di Rafael Nadal.

Entrambi non avevano mai perso un quarto di finale a livello Slam ed è toccato a Medvedev interrompere questa impressionante statistica. L’attuale numero cinque del mondo è stato impeccabile nel primo set e ha dominato i suoi turni di servizio.

Basti pensare che ha perso solo quattro punti in totale in battuta: tre con la prima, uno con la seconda. Dopo tre game interlocutori, in cui i due tennisti si sono studiati e analizzati, Tsitsipas ha aumentato il ritmo anche in risposta e ha fulminato Medvedev con un contropiede di dritto sulla prima palla break della disputa.

Il greco ha poi gettato alle ortiche un set point nel nono game spedendo oltre la linea di fondo una comoda risposta, ma ha successivamente chiuso senza problemi sul 6-3.

Tsitsipas batte Medvedev e vola in semifinale

Anche nella seconda frazione di gioco, Tsitsipas ha imposto il suo ritmo agli scambi e strappato il servizio all’avversario nei primi minuti, quando nel terzo game ha lasciato Medvedev a zero e si è portato ancora avanti.

Il russo è stato però bravo a reagire e a cambiare tattica nel momento del bisogno: ha prima trovato il contro break sul 2-3, anche complice un facile dritto steccato dal greco, e poi messo in difficoltà Tsitsipas nel decimo game.

Medvedev si è infatti procurato due set point consecutivi dopo un clamoroso smash terminato sotto rete di Tsitsipas, ma questa volta si è giocato malissimo le sue chance. Il parziale ha trovato il suo padrone nel tie-break; un tie-break che il greco ha gestito alla perfezione e vinto per sette punti a tre, con zero punti persi in battuta.

Nel terzo set, entrambi hanno annullato con coraggio diverse palle break nei primi game; poi è stato Medvedev a sorprendere Tsitsipas con un drop shot sul 2-2 e a passare in vantaggio. La risposta del greco è arrivata dopo tre giochi, con il secondo break a zero della giornata.

Sul 6-5, Medvedev si è fatto rimontare da 0-40 e sul match point a favore di Tsitsipas ha deciso inspiegabilmente di servire dal basso e favorire il rovescio esplosivo del rivale, che ha cosi guadagnato l'accesso alle semfinali dello Slam parigino.