Roland Garros - Rafael Nadal non sbaglia e raggiunge Sinner agli ottavi



by   |  LETTURE 2000

Roland Garros - Rafael Nadal non sbaglia e raggiunge Sinner agli ottavi

Continua spedita la rincorsa di Rafael Nadal al primato Slam. Il campione spagnolo ha ottenuto la vittoria numero 103 a Parigi e conquistato per la sedicesima volta gli ottavi di finale del Roland Garros. Nadal aveva vinto gli ultimi diciannove incontri disputati contro giocatori mancini; Cameron Norrie non è riuscito a interrompere la serie e ha perso con il punteggio finale di 6-3, 6-3, 6-3 .

Il maiorchino ha mostrato qualche incertezza nelle battute iniziali della partita, ma ha comunque trovato il modo di non andare in affanno nei turni di servizio. La scintilla è scoccata nel sesto game, quando si è procurato tre palle break consecutive e sfruttato il comodo dritto sbagliato dal britannico per portarsi in vantaggio 4-2.

I successivi game giocati da Nadal al servizio non gli hanno creato troppi patemi e una sonora prima vincente ha chiuso il parziale sul 6-3.

Nadal non si ferma. Swiatek continua a brillare a Parigi

Il secondo set ha visto Norrie provare in tutti i modi a creare dei problemi a Nadal.

Il britannico ha strappato il servizio al 20 volte campione Slam nel secondo e nel quarto game, grazie a due splendidi rovesci lungo linea, ma non ha mai confermato il break. Nadal non si è fatto più sorprendere e nella parte finale del set ha portato a casa tutti i punti importanti; l’ultimo dei quali, un passante di rovescio da urlo, ha guadagnato l’applauso di tutti gli spettatori presenti sul Suzanne-Lenglen.

Nell'ultima frazione di gioco, Nadal si è preso il break nel quarto game dopo aver fulminato Norrie con un pesante dritto incrociato. Nei suoi turni di servizio, infine, lo spagnolo ha amministrato con attenzione il vantaggio.

Nadal sfiderà al prossimo turno Jannik Sinner. Nel tabellone femminile, Iga Swiatek ha impiegato qualche minuto per adattarsi ai colpi della sua avversaria. La vincitrice dell’ultima edizione del Roland Garros ha avuto bisogno del tie-break nel primo set; mentre nel secondo ha letteralmente lasciato le briciole ad Anett Kontaveit.

Perde per l’ennesima volta l’occasione di vincere uno Slam Elina Svitolina, che ha raccolto solo cinque game nel match di terzo turno contro un’ottima Barbora Krejcikova. Bene anche Sloane Stephens. L’americana ha eliminato dal torneo la testa di serie numero 18 Karolina Muchova.