Internazionali d'Italia, la decisione ufficiale per il ritorno del pubblico a Roma



by   |  LETTURE 1334

Internazionali d'Italia, la decisione ufficiale per il ritorno del pubblico a Roma

Mancano ormai meno di 10 giorni ed avrà inizio il più grande evento di tennis in Italia, gli Internazionali d'Italia che come ogni anno si terranno a Roma e vedranno protagonisti i migliori tennisti del circuito maschile e femminile.

Manca davvero poco all'evento, ma nonostante ciò non si sa ancora se il pubblico potrà presenziare sugli spalti ed assistere ai match. Nella giornata di ieri è arrivata una bella notizia per gli appassionati di calcio e di tennis: il sottosegreterio alla Salute Andrea Costa ha annunciato che la finale di Coppa Italia e la finale degli Internazionali d'Italia a Roma, in programma il prossimo 16 Maggio, si terranno alla presenza del pubblico.

Per quel che riguarda invece gli altri match, dai primi turni alle semifinali, c'è ancora grande incertezza e gli organizzatori del torneo sperano in buone notizie dal Comitato Tecnico scientifico.

Le parole di Costa sugli Internazionali d'Italia

Attraverso i microfoni di Sky Sport il Sottosegretario alla salute con delega allo Sport Andrea Costa ha fatto il punto della situazione, lasciando ancora speranze ai tifosi.

Ecco le sue parole: "L'ok del Governo al pubblico in presenza in occasione della finale di Coppa Italia è sicuramente una bella notizia. Stiamo ragionando su un 20% del pubblico ed il Cts è a lavoro per definire quelli che saranno i protocolli e garantire i flussi e i deflussi e la sicurezza del pubblico.

Pubblico allo stadio nelle ultime partite di Serie A? È un ragionamento in corso. Sono riflessioni che stiamo facendo. Dobbiamo traguardare un obiettivo alla volta. Oggi l'obiettivo della finale di Coppa Italia è importante Come Governo stiamo lavorando per cercare di creare le condizioni per aumentare le aperture e garantire al calcio e allo sport il pubblico in presenza, nella consapevolezza che quando diamo questa disponibilità diamo un segnale all'intero Paese.Ci sarà un'apertura al pubblico sicuramente anche per la finale degli Internazionali di tennis a Roma per il 16 maggio, dovremo stabilire una percentuale.

Per le semifinali e le partite precedenti è un ragionamento in corso, stiamo valutando con il Cts e se ci saranno le condizioni saremo ben contenti di dare questa opportunità. Sarebbe un segnale importante verso la normalità"