ATP Rotterdam - Male Sonego contro Paul. Subito fuori Medvedev e Zverev



by   |  LETTURE 2728

ATP Rotterdam - Male Sonego contro Paul. Subito fuori Medvedev e Zverev

La terza giornata dell’ ABN AMRO World Tennis Tournament si è aperta con una grande sorpresa. Alexander Bublik è infatti riuscito a vincere il suo match di primo turno contro Alexander Zverev. Il tennista kazako ha iniziato la partita perdendo subito il servizio e sbagliando alcuni colpi facili, ma ha poi alzato la testa e reso efficace il suo imprevedibile tennis.

Bublik ha recuperato il break di svantaggio nell’ottavo game del primo set e chiuso il parziale sul 7-5 con uno smash. Nel secondo set, Zverev si è ritrovato in un attimo sul 3-1 e servizio, ma proprio nel momento migliore si è spenta la luce ed ha letteralmente perso il controllo dei suoi colpi.

Il tedesco ha perso cinque game di fila ed il match con il punteggio finale di 7-5, 6-3.

Male Sonego a Rotterdam. Medvedev subito fuori

Niente da fare per Lorenzo Sonego. Il tennista azzurro ha giocato una brutta partita e non ha inciso nei momenti clou.

Dopo aver recuperato in maniera immediata il break subito nel primo game, Sonego ha sprecato tre palle break consecutive nel quarto gioco del primo set e poi ceduto la battuta sul 4-3. Tommy Paul non si è lasciato sfuggire l’occasione e non ha perso nemmeno un punto nell’ultimo game del set.

Il secondo parziale sembra assumere le stesse sembianze del primo, ma i due giocatori, questa volta, arrivano al tie-break. Tie-break ricco di emozioni, che Sonego ha gettato al vento colpendo un rovescio lunghissimo sul set point a favore.

Bravo Paul a mantenere la calma e chiudere il tie-break sul 9-7. L’altra grande sorpresa porta il nome ed il cognome di Dusan Lajovic. Il serbo ha sfruttato il nervosismo di Daniil Medvedev, che più volte si è lamentato con il suo angolo, ed eliminato la testa di serie numero uno.

In entrambi i set, Medvedev ha conquistato un break di vantaggio e poi ceduto la battuta in maniera anomala. La partita è terminata con il punteggio di 7-6(4) , 6-4 ed i tre doppi falli colpiti dal russo nel nono game del terzo set possono essere considerati il manifesto della sua prestazione negativa.

Medvedev perde così la possibilità di superare Rafael Nadal in classifica e raggiungere la seconda posizione del ranking ATP. Arriva un’altra importante vittoria per Kei Nishikori. Il giapponese ha battuto in tre set Alex de Minaur e vinto la seconda partita del suo 2021.

Tutto facile, invece, per David Goffin. Dopo il torneo vinto a Montpellier la scorsa settimana, il belga ha sconfitto nettamente Jan-Lennard Struff all’esordio. Dura un solo set Andy Murray contro Andrey Rublev. L'ex numero uno del mondo ha giocato un tennis di altissimo livello nel primo set, ma ha ceduto la battuta sul 5-5 commettendo un dolorso doppio fallo.

Nel secondo set, il russo ha imposto il suo ritmo alla partita e chiuso comodamente 6-2. E' arrivata la prima vittoria di Miomir Kecmanovic sotto la gestione di David Nalbandian. Il tennista serbo ha sconfitto in tre lottatissimi set Thiago Monteiro al secondo turno del torneo ATP 250 di Buenos Aires.

Ottima la prestazione di Albert Ramos-Vinolas contro Dominik Koepfer. Lo spagnolo ha vinto con il punteggio di 7-5, 6-4 in quasi due ore di partita.