Jannik Sinner e Matteo Berrettini giocheranno insieme il doppio ad Antalya



by   |  LETTURE 2731

Jannik Sinner e Matteo Berrettini giocheranno insieme il doppio ad Antalya

Manca poco ormai al'inizio della nuova stagione tennistica, pandemia permettendo. I giocatori sono già al lavoro in questo periodo di offseason per prepararsi al meglio ai tornei che si concentreranno principalmente in Australia.

Si comincerà ad Antalya (Turchia) e a Delray Beach (USA) dal 7 al 13 gennaio, tornei che consentiranno ai giocatori di riprendere il ritmo, per arrivare pronti agli Australia Open 2021(previsti dall’8 al 21 febbraio).

Sul cemento turco la partecipazione italiana sarà assai numerosa: Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Fabio Fognini, Marco Cecchinato, Salvatore Caruso e Stefano Travaglia prenderanno parte alla competizione. Inutile negare che per quanto concerne Sinner ci sia grande curiosità, ricordando come l’altoatesino ha concluso la stagione agonistica 2020, ovvero col successo nell’ATP di Sofia.

Berrettini e Sinner insieme nel doppio in Turchia

Proprio in funzione di una crescita in tutti gli aspetti, specialmente nel gioco a rete, Jannik farà coppia nel tabellone di doppio ad Antalya con Berrettini. Un’occasione per entrambi che potrebbe avere dei risvolti futuri sia in ottica Coppa Davis che olimpica, qualora il duo fosse ben amalgamato.

Sono ben note le difficoltà del classe 2001 quando si approssima alla rete e questa esperienza gli sarà molto utile anche per migliorare la capacità di variazione al servizio, in termini di scelta e di traiettorie.

Una situazione, quindi, davvero interessante, conoscendo le qualità di Matteo in questo fondamentale, nonché anche l’ottimo gioco a rete. In chiave italiana, da segnalare anche la presenza di Caruso che farà coppia con Andrea Vavassori, mentre Travaglia condividerà il campo con l’eccentrico francese Benoit Paire.

Gli obiettivi dei due tennisti italiani sono chiari: spingersi più avanti possibile nei tornei piu importanti, consolidare la classifica ranking e riuscire a migliorarla, specie per Sinner che ha margini di miglioramento elevatissimi.

Per Berrettini sarà importante riuscire a evitare il problema infortuni, elemento che lo ha condizionato tantissimo nella scorsa stagione.