ATP Cup 2021, formato della competizione, premi in denaro e punti in palio



by   |  LETTURE 2254

ATP Cup 2021, formato della competizione, premi in denaro e punti in palio

L'ATP Cup, grande novità dello scorso anno si consolida per la nuova stagione con l'obiettivo di ritrovare quella magia in un torneo per nazioni, perso dopo l'annullamento delle finali di Coppa Davis. In quello che sarà il preludio ideale agli Australian Open 2021, un totale di dodici paesi proveranno a strappare il titolo di campione in carica alla Serbia.

Con la conferma della presenza di di Novak Djokovic, ci sono chiari segnali che molti altri grandi giocatori possano partecipare a un evento ricco di novità.

  • Formato della competizione
Le condizioni in cui si giocherà il torneo comporteranno una riduzione del numero di squadre partecipanti: da 16 dello scorso anno alle 12 della prossima edizione.

Ciò mette a dura prova la partecipazione di paesi con un livello di tennis come Canada, Sud Africa, Belgio, Stati Uniti o Croazia. Nella classifica attuale, i primi undici saranno quelli che otterranno il pass per il torneo, purché il loro giocatore di riferimento, cioè il migliore classificato, che segna la posizione del loro paese in questa lista, accetti di partecipare al torneo, riservando l'altro posto all'Australia, che riceverà un invito.

Queste 12 squadre saranno divise in 4 gironi di 3 nazioni ciascuno, e il vincitore di ognuno accederà alle semifinali. Ogni paese può convocare un massimo di quattro giocatori; i due con la migliore classifica individuale, e il terzo e il quarto che possono essere scelti in base alla loro posizione nella classifica di doppio.

A causa delle quarantene e dei possibili contagi, potrebbe essere inserito un quinto giocatore che dovrà essere convocato entro il 28 dicembre, giorno in cui verranno annunciate ufficialmente le squadre classificate.

  • Montepremi
Il montepremi di quest'anno sarà del 40% inferiore a quello della prima edizione del torneo, pari a 7,5 milioni di dollari. È stato seguito il principio di base che ha governato le decisioni di tutti i tornei sin dalla ripresa del torneo, producendo le massime riduzioni di denaro da distribuire tra i giocatori che raccolgono più vittorie.

  • Punti ATP da distribuire
Un giocatore potrà vincere un massimo di 500 punti nel torneo, mentre un giocatore di doppio, 250. Una delle caratteristiche fondamentali di come vengono distribuiti i punti in questo torneo è che le vincite valgono più o meno a seconda del ranking ATP del giocatore che è stato battuto.