Ecco la statistica che domina Nadal ma che vede Sinner terzo e in netta crescita



by   |  LETTURE 7896

Ecco la statistica che domina Nadal ma che vede Sinner terzo e in netta crescita

È finita da qualche settimana la stagione 2020, una delle stagioni più tormentate della storia del tennis. La pandemia ha frenato diversi tennisti, ha cancellato o rinviati dei tornei ed ha visto conferme e sorprese in questo particolare anno solare.

Visto il nome dei vincitori dei titoli del Grande Slam possiamo dire che i primi due al mondo Novak Djokovic e Rafael Nadal si sono confermati con le vittorie agli Australian Open e Roland Garros, ma il numero 3 Dominic Thiem ha spezzato una maledizione che andava avanti da tempo ed ha vinto il primo Slam della propria carriera, ovvero l'Us Open 2020.

Al di là di tutto ciò una delle cose che più incuriosisce sia gli addetti ai lavori che gli appassionati di tennis riguarda le statistiche con ogni anno che l'Atp pubblica i dati con le statistiche che ci circondano.

Anche quest'anno è andata così ed in una delle statistiche principali ci coinvolge più da vicino con Jannik Sinner, giovane promessa del tennis italiano e ormai mondiale, terzo in questa classifica che mostra ancora una volta come il "Pupillo" di Riccardo Piatti stia lavorando bene per diventare tra i big del tennis mondiale.

La statistica che domina Nadal e vede Sinner al terzo posto

Uno dei colpi principali di Jannik Sinner è sicuramente la risposta, colpo che gli permette di realizzare spesso break agli avversari e almeno metterli in difficoltà.

Abbiamo più volte però elogiato come il tennista di San Candido cresciuto a San Pustola per la sua forza mentale e sicuramente Sinner riesce a trarre il meglio da questo aspetto nel corso del match. Analizzando le statistiche possiamo difatti notare come Jannik sia terzo nella classifica riguardanti l'efficacia delle palle break, quando non solo riesci ad ottenere palle break ma riesci anche a finalizzarle.

In questo dato il campione per eccellenza è quello che viene considerato da molti come il tennista con la maggiore forza mentale della storia, ovvero il vincitore di 20 titoli del Grande Slam (con 13 Roland Garros) Rafael Nadal.

Alla seconda posizione c'è la sorpresa di questa stagione ovvero il tennista argentino Diego Schwartzman. L'atleta ha raggiunto la finale agli Internazionali di Roma e la semifinale al Roland Garros ed ha una media di poco superiore a quella di Sinner.

Percentuale di efficacia con le palle break nel 2020
  1. Rafael Nadal 49.28
  2. Diego Schwartzman 46.67
  3. Jannik Sinner 46.22
  4. Karen Khachanov 45.02
  5. Grigor Dimitrov 44.72