Atp Awards: ecco tutte le nomination. Ci sono anche Sinner e Musetti



by   |  LETTURE 1720

Atp Awards: ecco tutte le nomination. Ci sono anche Sinner e Musetti

Una stagione surreale. Portata a termine - in qualche modo - con il Roland Garros, lo Us Open, una manciata di “1000” e soprattutto lr Finals. Le ultime nella O2 Arena di Londra, le ultime lontane da Torino. In attesa di conoscere il nuovo calendario – data soprattutto lo slittamento degli Australian Open a febbraio – l’Atp ha pubblicato le nomination degli abituali awards di fine anno.

Spicca il nome di Diego Schwartzman (candidato nelle categorie Stefan Edberg Sportsmanship Award” e “Most Improved Player of the Year”) non compare invece Roger Federer. Che dal 2004 al 2019 ha ottenuto il riconoscimento sportività per ben tredici volte ed è stato il più amato (e ovviamente votato) dagli appassionati per diciassette anni consecutivi.

Tutte le nomination: Italia presente

Nello Sportmanship Award rientra nel lotto delle nomine, come da tradizione, anche Rafa Nadal. A fargli compagnia questa volta saranno John Millman e Dominic Thiem. L’Italia compare ovviamente con Jannik Sinner – reduce dai primi quarti di finale Slam in carriera e soprattutto dal primo “hurrà” nel circuito maggiore – e Lorenzo Musetti.

Il diciannovenne di San Candido è rientrato nella categoria "Most Improved Player of the Year" (il giocatore che più si è migliorato rispetto alla stagione precedente) insieme al già citato “Peque” ma soprattutto ad Andrey Rublev.

Che dalla ripartenza del circuito ha vinto ventisei delle trenta partite disputate. Musetti è invece caduto nel listone dei "Newcomer of the Year" (l’esordiente dell’anno, per intenderci) insieme a Carlos Alcaraz, Sebastian Korda, Thiago Seyboth Wild, Emiil Ruusuvuori e Juri Rodionov.

C'è Italia anche nel “Coach of the Year” con Riccardo Piatti in compagnia di Gilles Cervara (Daniil Medvedev), Juan Ignacio Chela (Diego Schwartzman), Nicolas Massu (Dominic Thiem) e Fernando Vicente.

Coach di Andrey Rublev. Comeback Player of the Year Kevin Anderson
Andrey Kuznetsov
Vasek Pospisil
Milos Raonic Most Improved Player of the Year Ugo Humbert
Andrey Rublev
Diego Schwartzman
Jannik Sinner Newcomer of the Year Carlos Alcaraz
Sebastian Korda
Lorenzo Musetti
Jurij Rodionov
Emil Ruusuvuori
Thiago Seyboth Wild Stefan Edberg Sportsmanship Award Rafael Nadal
John Millman
Diego Schwartzman
Dominic Thiem Coach of the Year Gilles Cervara (Daniil Medvedev)
Juan Ignacio Chela (Diego Schwartzman)
Nicolas Massu (Dominic Thiem)
Riccardo Piatti (Jannik Sinner)
Fernando Vicente (Andrey Rublev) Photo Credit: Getty Images