Ecco i tennisti che hanno migliorato di più il proprio ranking nel 2020: c'è Sinner



by   |  LETTURE 2782

Ecco i tennisti che hanno migliorato di più il proprio ranking nel 2020: c'è Sinner

In questo articolo andremo ad analizzare quei tennisti che hanno fatto il salto più grande a livello di classifica in questo 2020. Vasek Pospisil - Posizione attuale: 61 °. Post in aumento: 89. Sebbene sia ancora molto lontano dal 25 ° posto ottenuto nel 2014, il miglioramento del canadese nei singoli è più che evidente.

È passato dall'essere più concentrato sul doppio all'essere competitivo sul singolo. Con 16 vittorie in 26 partite, Pospisil ha disputato la finale a Sofia e Montpellier, dimostrando quanto sia bravo sul cemento al coperto, oltre a un quarto round agli US Open, che gli consente di concludere l'anno con la sua migliore classifica da giugno 2016.

Pedro Martínez Porteiro - Posizione attuale: 85º. Post in aumento: 86. A 23 anni, questo valenciano ha avuto una crescita enorme per tutto il 2020. Sta ancora giocandi nei tornei Challenger ma è stato in grado di superare le qualificazioni e giocare tornei importanti come l'Australian Open (ha raggiunto il secondo turno), Rio de Janeiro (raggiunto i quarti di finale), Roma (raggiunto il secondo turno) e Roland Garros (raggiunto il secondo turno).

Con il suo Ranking, nel 2021 potrà entrare in molti dei grandi tornei e lascerà così il circuito Challenger. Yannick Hanfmann - Posizione attuale: 98 °. Post in aumento: 76. Il tedesco ha trovato il momento più bello della sua carriera a 29 anni e raggiunge il suo più alto ranking grazie alle sue buone prestazioni in un paio di challengers ma soprattutto per la finale ottenuta nel torneo di Kitzbuhel, dove ha sconfitto grandi tennisti come Gulbis, Monteiro, Bublik, Lajovic, Marterer e Djere in quella che è stata forse la migliore settimana della sua carriera.

Attila Balazs - Posizione attuale: 92º. Post in aumento: 42. È curioso che negli ultimi tempi molti tennisti trovino il momento migliore della loro carriera nella maturità. Alcuni sono addirittura trentenni, come l'ungherese, che nel primo trimestre dell'anno è diventato il 76 ° al mondo dopo aver vinto il titolo al Bangkok Challenger e aver raggiunto la semifinale di Rio de Janeiro, il suo miglior torneo del stagione.

Jannik Sinner - Posizione attuale: 37. Posti in aumento: 41. Probabilmente è la grande rivelazione della stagione 2020. L'italianosi stava facendo conoscere nel 2019 ed a soli 19 anni, potrebbe essere l'under 20 che ha il livello più alto nel circuito maggiore.

Tutta l'Italia è entusiasta di Jannik, che è nella Top 40 e nel 2021, sarà il momento di vedere se con Piatti sarà in grado di fare un altro grande salto nella sua progressione verso le posizioni più alte della classifica generale.

Jiri Vesely - Posizione attuale: 68 °. Post in aumento: 38. Il tennista ceco era uno dei giovani più promettenti. Cinque anni fa, infatti, raggiunse il 35 ° posto, ma subì un crollo, sia personale che di gioco, e allora non mostrò più il suo livello.

Quest'anno Vesely ha vinto 12 partite delle 18 giocate e detiene il titolo di Pune come suo miglior risultato. In questo circuito, fare una buona settimana e vincere un torneo ti garantisce di ottenere una buona spinta in classifica, come è successo a Vesely.

Emil Ruusuvuori - Posizione attuale: 86. Posti in ascesa: 38. Questo finlandese di 21 anni è stato un altro dei giovani che ha fatto progressi negli ultimi 12 mesi. Alterna ancora gli ATP ai challengers, ma grazie al suo tennis, è una questione di tempo prima che faccia il salto definitivo nel circuito professionistico e si concentri esclusivamente su questi tornei ATP.

Il 2021 sarà per lui un anno molto importante, visto come riesce ad affrontare quasi ogni settimana i migliori tennisti del mondo. Tommy Paul - Posizione attuale: 54. Posizioni in aumento: 36. Il tennista americano classe '97, è salito gradualmente nella classifica ed è stato sempre più assiduo nei grandi tornei.

Nonostante debba ancora crescere a livello tennistico, continua per la sua strada, calmo e senza pressioni, migliorando ogni anno la sua classifica ed essendo uno di quelli che è migliorato di più nel 2020. Alejandro Davidovich - Posizione attuale: 52.

Posizioni in aumento: 35. Il tennista di Malaga ha trovato in questo 2020 l'anno della sua esplosione all'interno del circuito maggiore. A 21 anni, ha calpestato per la prima volta la seconda settimana di un torneo del Grande Slam ed è ha uno score di 16 vittorie e sette sconfitte nei tornei ATP, raggiungendo il suo miglior ranking.

Federico Coria - Posizione attuale: 91. Posizioni che crescono: 30. Il suo buon lavoro nei tornei sulla terra battuta ha portato Coria a raggiungere il suo miglior ranking di sempre a 28 anni. I quarti di finale a Rio de Janeiro e il terzo round al Roland Garros gli permettono di entrare nella Top 100 e sperare di migliorare ulteriormente questi risultati nel 2021.