Atp Sofia - Sinner "vendica" Melbourne ed abbatte Fucsovics in due set



by   |  LETTURE 3097

Atp Sofia - Sinner "vendica" Melbourne ed abbatte Fucsovics in due set

È un buon esordio quello di Jannik Sinner nell'Atp 250 di Sofia, ultimo torneo di questa particolare annata. Per il tennista è una vittoria molto sentita ed importante visto che Jannik vendica la netta sconfitta subita solo pochi mesi fa a Melbourne al secondo turno degli Australian Open e batte in due set 6-2;6-4 l'ungherese Marton Fucsovics.

Dopo il ritiro di Vienna Sinner mostra fin da subito una buona condizione. Match a due facce con l'azzurro che dopo una partenza a rallentatore ingrana e sfrutta la giornata storta dell'avversario, ottiene 7 game consecutivi e quando sembra essere ormai ad un passo dalla vittoria si complica la vita e deve chiudere brekkando l'avversario nel decimo game con due punti da cineteca.

Al prossimo turno Sinner sfiderà lo svizzero Marc-Andrea Huesler, numero 149 della classifica Atp.

L'analisi di questa vittoria al primo turno di Sinner

La gara si accende subito nel secondo game con Sinner che conquista il break alla sesta opportunità.

Fucsovics reagisce subito ed ottiene il controbreak a zero sfruttando anche l'assenza di prima per l'azzurro. Sinner non sembra riuscire ad ingranare e si vede annullare altre tre palle break nel quarto game di gara.

Qui c'è però un blackout totale di Fucsovics che il giovane azzurro sfrutta a dovere, infila sette game di fila brekkando l'avversario ad ogni game possibile e si porta sul 6-2;3-0. Quando la gara sembra conclusa, sul 4 a 2 e servizio Sinner ha un attimo di distrazione e subisce il break con l'avversario che rimette in gioco tutto e porta la gara sul 4 pari.

Qui ancora una volta vediamo la reazione da giovane campione di Sinner che prima annulla una palla break e si porta avanti sul 5-4 e poi conquista la vittoria grazie a due punti spettacolari. Sul 40-40 Sinner si abbatte sull'avversario con due vincenti che lasciano impietrito l'avversario e conquista il pass per il secondo turno del torneo.

Qui sulla carta c'è un turno agevole per Sinner che eventualmente potrebbe sfidare la testa di serie numero 3 del torneo Alex De Minaur (in caso di vittoria su Karatsev).