Atp Tour - Travaglia spreca e perde a Nur-Sultan. "Batosta" Shapovalov a Vienna



by   |  LETTURE 3640

Atp Tour - Travaglia spreca e perde a Nur-Sultan. "Batosta" Shapovalov a Vienna

Dopo aver perso in Sardegna contro Andrea Pellegrino - nonostante un vantaggio di 6-4 6-2 da custodire - Stefano Travaglia perde anche a Nur-Sultan (Astana, se non altro fino al marzo del 2019) dilapidando un vantaggio di 5-2 40-0 nel corso del primo set nella sfida contro Tommy Paul.

"Stetone" spreca una quarta chanca per mettere la testa avanti sul 5-4, si spegne nel cuore jeu decisif e non riesce a porre rimedio a una cattiva partenza nel secondo set. Anche se una manciata di chance per rientrare se le procura nell'ottavo gioco.

Lo stutunitense chiude sul 7-6(4) 6-3 e si incastra nello spicchio di tabellone di Radu Albot, giustiziere di Dimitri Popko all'esordio. Da segnalare in Kazakistan nel day-1 le vittorie di Fernando Verdasco e Frances Tiafoe rispettivamente ai danni di James Duckworth e Corentin Moutet.

"Batosta" Shapovalov a Vienna: domani in campo Djokovic, Thiem e Wawrinka

Nel lussuosissimo "500" di Vienna il sipario si alza con la maratona tra Kevin Anderson e Dennis Novak. Battuto solamente alla soglia delle tre ore di gioco e manco a dirlo al tie break del terzo set.

Dopo le sconfitte a Roma, ad Amburgo e a Parigi, Gael Monfils rientra sotto il tetto austriaco e si ritira dopo meno di dieci game nella sfida con Pablo Carreno Busta. Tutto facile per Borna Coric - che risolve la pratica Taylor Fritz con un doppio 6-4 - ma soprattutto per Andrey Rublev.

Norbert Gombos oppone resistenza (con il poco che ha a disposizione) praticamente per una sessantina di minuti. Il 6-3 6-2 - segnato quasi dal 90% dei punti con la prima palla, ovviamente sponda Russia - è in qualche modo un manifesto.

Il colpo di giornata lo mette comunque a segno il ventunennne austriaco Jurij Rodionov, premiato dagli organizzatori con una wild card. Il tenenista nativo di Norimberga - che aveva vinto solamente una delle otto partite che aveva giocato nel circuito maggiore - in chiusura di programma passa su una pessima versione di Denis Shapovalov con un rocciosissimo 6-4 7-5. Nel day-2 scenderanno invece in campo Novak Djokovic, Dominic Thiem e Stan Wawrinka. Photo Credit: Getty Images/AP