Thiem's 7 - Andrey Rublev trionfa in finale su Thiem, podio per Matteo Berrettini



by   |  LETTURE 2681

Thiem's 7 - Andrey Rublev trionfa in finale su Thiem, podio per Matteo Berrettini

È Andrey Rublev a proclamarsi campione del “Thiem’s7”, il torneo esibizione che si è disputato questa settimana sulla terra battuta di Kitzbuhel, in Austria. In un weekend funestato dalla pioggia, il russo ha dapprima chiuso sul 6-4 7-6(6) la semifinale contro Matteo Berrettini, interrotta ieri dopo il terzo gioco del secondo set, e poi, poche ore dopo, ha sconfitto per 6-2 5-7 10-8 il beniamino di casa Dominic Thiem, che aveva ceduto appena un set nel corso di tutto il torneo.

Anche la finale è stata condizionata dalla pioggia, che ha rischiato di giocare un brutto scherzo a Rublev. Quest’ultimo appariva infatti in totale controllo del match, dopo aver archiviato il primo set con un comodo 6-2 e aver ottenuto, nel settimo game del secondo, il break che gli aveva permesso di portarsi avanti 4-3 e servizio.

Qui una nuova interruzione per pioggia sospendeva le ostilità, e al rientro il copione della gara si rovesciava inaspettatamente, con Thiem che realizzava l’immediato contro-break e con un parziale di 4 giochi a 1 forzava la finale al super-tiebreak decisivo.

Nel momento chiave della sfida, Rublev ritrovava tuttavia la concentrazione e la profondità di colpi necessarie per chiudere i conti dopo un’ora e 47 minuti di battaglia.

Matteo Berrettini si accontenta del podio

Giornata di straordinari anche per il nostro Matteo Berrettini.

Alla ripresa della semifinale con Rublev, il tennista romano ha qualcosa da recriminare sia per le ben quattro palle break sfumate nel secondo parziale, di cui due nel quinto e altre due nel nono gioco, sia soprattutto per il set point mancato nel tie-break.

Il russo è bravo a salvarsi in tutte e cinque le circostanze, aggrappandosi ad una prima di servizio che in questa due giorni di rush finale non lo ha mai tradito, e a sfruttare il primo match point per archiviare la pratica in due set.

Il riscatto di Matteo non si fa attendere, visto che nella finalina per il terzo posto il classe ’96 liquida sul 6-4 6-2 Roberto Bautista Agut. Il modo migliore per chiudere la parentesi austriaca prima di volare a Nizza, dove oggi Berrettini dovrebbe giocare semifinale ed eventuale finale dell’Ultimate Tennis Showdown.

Qui i risultati del day-5:
Semifinale:
Andrey Rublev b.

Matteo Berrettini 6-4 7-6(6)

Finale 3° posto:
Matteo Berrettini b. Roberto Bautsita Agut 6-4 6-2 Finale 1° posto:
Andrey Rublev b. Dominic Thiem 6-2 5-7 10-8


Photo Credit: Getty Images