Marca - Ecco il nuovo calendario, si riparte il 10 Agosto: c'è anche Roma



by   |  LETTURE 5275

Marca - Ecco il nuovo calendario, si riparte il 10 Agosto: c'è anche Roma

Dopo mesi di inattività e totale assenza di tennis tra gli appassionati ed i fan in tutto il mondo c'è grande attesa e fermento per conoscere le date di quando ricominceranno i circuiti maschili e femminili e soprattutto quali saranno i tornei che verranno disputati.

Ci sono tornei che sono stati eliminati, parliamo soprattutto della stagione sull'erba, radiata per l'annata 2020 e che vede in particolare la storica eliminazione del torneo di Wimbledon dal calendario. Ci sono altri tornei, pensiamo in particolare a tornei del Grande Slam come il Roland Garros e l'Us Open e (per noi italiani soprattutto) al torneo di Roma, in dubbio fino all'ultimo.

Il quotidiano iberico Marca ha annunciato anticipando tutti quale sarà il calendario Atp e tutti i giocatori sono stati informati di questo nuovo programma. In questa stagione 2020 non ci sarà Roger Federer, che, ha annunciato qualche giorno fa di avere ancora problemi fisici e che non potrà rientrare prima della stagione 2021.

Il nuovo calendario Atp fino alle Atp Finals

Manca l'ufficialità di questo nuovo calendario ed il motivo sarebbe dovuto alla mancanza di conferme ufficiali da parte delle autorità statunitensi. Il nuovo calendario partirà con il torneo Atp 500 di Washington, torneo che si disputerà il 10 Agosto.

Successivamente sarà il turno del Masters 1000 di Cincinnati che si disputerà a Flushing Meadows e una settimana dopo, sempre lì, sarà il turno dell'Us Open la cui data d'inizio è il prossimo 31 Agosto.

Per questi tornei negli Stati Uniti c'è molta curiosità perché la maggior parte dei tennisti è perplessa visto i rigidi protocolli richiesti dall'USTA. Poi si tornerà in Europa e sarà il turno dei tornei in terra battuta, si giocheranno i Masters 1000 di Madrid e Roma e successivamente il Roland Garros.

La novità più grande di questo calendario è l'abolizione del tour asiatico e al posto di questi tornei si disputerà ancora in Europa dove tornerà la stagione indoor con i tornei di Anversa, Stoccolma, Vienna, Basilea e Parigi-Bercy. Infine la stagione con le Atp Finals di fine anno, considerate fondamentali dai vertici dell'Atp.