Nasce il Mutua Madrid Open Virtual Pro: ecco i dettagli delle competizioni Atp e Wta


by   |  LETTURE 3293
Nasce il Mutua Madrid Open Virtual Pro: ecco i dettagli delle competizioni Atp e Wta

La pandemia nata con il Coronavirus ha impedito quest'anno la disputa del torneo Mutua Madrid Open 2020 che sarebbe dovuto andare in scena dal prossimo 1 al 10 Maggio. Gli organizzatori dell'evento Atp e dell'evento Wta per rimediare parzialmente a questa situazione hanno creato il Mutua Madrid Open Virtual Pro, torneo innovativo che sarà una replica virtuale della competizione di tennis e che vedrà i più grandi tennisti mondiali affrontarsi da casa.

Quindi, i più grandi tennisti si affronteranno nello stadio Manolo Santana, ricreato nei minimi dettagli nel videogioco Tennis World Tour e si sfideranno da casa con un controller di gioco. Il direttore del torneo Feliciano Lopez ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Da quando abbiamo annunciato che il torneo di Madrid non avrebbe avuto luogo nelle date iniziali, abbiamo lavorato a date alternative per i nostri fan.

La nascita del Mutua Madrid Open Virtual Pro evidenza il lato tecnologico, giovanile e innovativo del torneo, che è uno dei tratti distintivi da quando questi ha avuto inizio nel 2009. Il nostro obiettivo non è solo intrattenere, noi vogliamo fare la nostra parte in questo difficile periodo"

Il torneo si svolgerà dal 27 al 30 Aprile e includerà un montepremi di 150 Mila euro sia per l'Atp che per la Wta ed i vincitori saranno in grado di decidere quanto donare ai giocatori di tennis in difficoltà e altri 50 Mila euro verranno destinati alle persone in difficoltà a causa della pandemia causata dal Covid-19.

Il torneo sarà il seguente sia per l'Atp che per la Wta: 16 singoli tennisti si affronteranno in quattro gruppi. Passeranno ai Quarti il primo ed il secondo di ogni gruppo e da lì Quarti, semifinale e finale verranno disputati a eliminazione diretta.

Il presidente dell'Atp Andrea Gaudenzi ha dichiarato: "Il Mutua Madrid Open Virtual Pro sarà il primo torneo disputato in questo modo, una situazione nuova ed eccitante per i tennisti e i fan di connettersi e impegnarsi nel nostro sport.

Questa è una vittoria di tutti e siamo lieti che i fondi verranno destinati ad aiutare persone in difficoltà in questi tempi difficili" La lista degli atleti che parteciperanno a quest'evento è ancora da definire e verrà pubblicata a breve.