Nuovo ritiro a Indian Wells, Sinner ne approfitta ed entra nel tabellone principale


by   |  LETTURE 9495
Nuovo ritiro a Indian Wells, Sinner ne approfitta ed entra nel tabellone principale

Nuovo ritiro al torneo Masters Series 1000 di Indian Wells: il tennista argentino Guido Pella ha annunciato che non prenderà parte al torneo, segue dopo pochissimo tempo il giapponese Kei Nishikori che ha effettuato la stessa decisione.

Tra i tennisti avvantaggiati di questi ritiri c'è il giovane tennista italiano Jannik Sinner. Il diciottenne, con il ritiro del sudamericano, entra difatti direttamente nel tabellone principale dell'importante torneo americano e, dopo il torneo di Roma della scorsa stagione, prenderà parte al secondo Masters Series della sua carriera.

Nella sua prima esperienza in questi tornei Sinner riuscì ad avanzare al secondo turno battendo l'americano Steve Johnson, ma fu costretto ad arrendersi al greco Stefanos Tsitsipas. Il 2019 è stato l'anno dove Jannik Sinner è entrato nella Top100, annata dove poi si è fatto conoscere grazie alla vittoria alle NextGen Finals Atp di Milano.

Nel 2020 il tennista altoatesino ha iniziato con qualche sconfitta inaspettata, poi ha raggiunto il secondo turno agli Australian Open ed i Quarti di Finale a Rotterdam contro la spagnolo Carreno Busta, sfida dove ha giocato un gran match ed ha ceduto solo nel tie-break decisivo del terzo set.