Atp New York - Sarà Thompson-Seppi ai quarti, ko Isner. Ancora sorprese a Rotterdam


by   |  LETTURE 1795
Atp New York - Sarà Thompson-Seppi ai quarti, ko Isner. Ancora sorprese a Rotterdam

Jordan Thompson e non John Isner. Questa la notizia per Andreas Seppi all’alba della settantesima presenza ai quarti di finale nel circuito maggiore. L'australiano cancella le cinque palle break che mette a disposizione del numero uno del seeding nel match che chiude il programma sullo Stadium Court.

E con un guizzo in risposta nel deciding set, manco a dirlo in avvio, si trascina fino al 7-6(2) 6-7(3) 6-3. Nella stessa porzione di tabellone nel “250” di New York ci si piazza Reilly Opelka. Adesso in rotta di collisione con il qualificato Jason Jung, vero e proprio outsider della settimana.

Il tabellone di Rotterdam si allinea ai quarti di finale con due sole teste di serie. Andrey Rublev, già a quota tredici successi in stagione, se la vedrà con Filip Krajinovic. Gael Monfils, il campione in carica, dopo il derby vincente con Gilles Simon avrà invece Daniel Evans.

La prematura uscita nel torneo di David Goffin nel day-4 fa da sfondo al passo falso di Stefanos Tsitipas. Battuto con un roccioso 7-5 6-4 da Aljaz Bedene. Sulla terra di Buenos Aires il terzo set si rivela una costante. Ne ha bisogno Diego Schwartzman per abbattere la resistenza di Federico Delbonis in chiusura di programma.

Basti pensare che l'altro derby argentino di giornata, quello tra Guido Pella e Facundo Bagnis, trova una conclusione dopo tre ore e dodici minuti di gioco. Con il campione di San Paolo che chiude alla fine sul 7-6(2) 6-7(2) 6-4.

Non si registrano particolari scossoni a San Pietroburgo. Maria Sakkari si sbarazza con un secco 6-2 6-4 di Alize Cornet e si prende la sfida ai quarti con Belinda Bencic, Petra Kvitova lascia un set per strada con Alison Van Uytvanck, Kiki Bertens ferma il cronometro dopo poco meno di sessanta minuti con Veronika Kudermetova.

La ceca se la vedrà con Ekaterina Alexandrova e non con Donna Vekic, alla numero due del seeding toccherà invece Anastasia Potapova. A Hua Hin procede invece spedita la cavalcata verso la vetta di Elina Svitolina.

Tutto facile con la qualificata australiana Storm Sanders, che raccoglie appena tre game, ad attenderla ai quarti di finale c’è Nao Hibino. CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DELLA GIORNATA ATP E I PROGRAMMI DI OGGI E DOMANI CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DELLA GIORNATA WTA E I PROGRAMMI DI OGGI E DOMANI Photo Credit: Getty Images