Atp Pune - Finisce la favola di Marcora, in semifinale ci va Duckworth


by   |  LETTURE 948
Atp Pune - Finisce la favola di Marcora, in semifinale ci va Duckworth

L'avventura di Roberto Marcora a Pune trova una conlcusione ai piedi della semifinale. Nella settimana dei record (del primo successo nel circuito maggiore e dello storico sgarbo a Benoit Paire) il ruolo del guastafeste tocca a James Duckworth.

Reduce dalla maratona con Taro Daniel, sì, ma anche campione nella municipal corporation a novembre, in un Challenger da $50.000. E con un bottino nel circuito minore di sedici vittorie e quattro sconfitte da ottobre.

L'azzurro paga un cattivo turno di battuta nel cuore del primo set, non ricuce mai il gap, ma riesce a spingersi quanto meno al tie break nel secondo. Duckworth tentenna praticamente solo sul 5-4, quando con la battuta a disposizione ha una prima chance per archiviare la pratica.

Marcora ha un mini-chance, spreca un errore piuttosto grossolano nei pressi della rete sul 3-2 e perde praticamente cinque dei successivi sei punti. L'avversario sigilla così il successo sul 6-3 7-6(4) e trova posto sul tavolone dei primi quattro in un evento ATP per la prima volta in carriera.

L'azzurro si consolerà comunque sul gradino numero centosessantasei del ranking, forse con lo sguardo su dei nuovi e inediti obiettivi. Una cosa che prima di affacciarsi al tabellone cadetto probabilmente non aveva considerato.

Ricardas Berankis rafforza lo status di numero due del gruppone nel torneo più povero della settimana Post-Slam e con una rimonta ai danni di Yuichi Sugita centra l'obiettivo minimo. Ad aspettarlo ci sarà Jiry Vesely, che per avere la meglio di Ilya Ivashka ha bisogno di annullare complessivamente due match point nel tie break del terzo set.

Il tabellone luminoso alla soglia delle due ore di gioco è fisso sul 2-6 6-1 7-6(11). CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DI GIORNATA E IL PROGRAMMA DI DOMANI Photo Credit: Getty Images