Nick Kyrgios risponde a Ruud: “Se hai qualche problema dimmelo in faccia”


by   |  LETTURE 3736
Nick Kyrgios risponde a Ruud: “Se hai qualche problema dimmelo in faccia”

Il norvegese e numero 61 del mondo Casper Ruud, classe 1998, la scorsa settimana è uscito sconfitto al suo esordio nell’Intrum Open di Stoccolma, per mano del serbo Filip Krajinovic. Ciò che in questi giorni sta facendo notizia, però, non è certo questa sconfitta.

Invece, lo sono le sue parole, visto che il tennista norvegese è tornato ad esprimersi sulla sua sfida di secondo turno della scorsa primavera contro Nick Kyrgios nel Masters 1000 di Roma, dove l’australiano venne squalificato dal giudice di sedia dopo aver dato in escandescenza ed aver anche gettato una sedia in mezzo al campo: “Si è comportato come un pazzo ed è un suo problema se fa l’idiota”, ha commentato senza mezzi termini Ruud.

Poco dopo quel match infatti, il norvegese aveva già affermato: “Credo di non essere l’unico a pensare che dovrebbe essere sospeso per lo meno per sei mesi. Credo abbia ricevuto ciò che si merita perché pensa di poter fare tutto quello che vuole”.

Ora, la risposta di Nick Kyrgios dopo le parole di Ruud di Stoccolma non si è fatta troppo attendere: “La prossima volta che hai qualcosa da dirmi, vorrei che tu me lo dicessi in faccia, sono sicuro che poi non parlerai più tanto a vanvera.

Prima di allora preferirò guardare la vernice che si asciuga piuttosto le tue partite noiose di tennis. Però capisco perché devi sempre parlare di me, visto che le persone non sanno nemmeno che giochi a tennis.

Buona fortuna a Milano, campione!”, ha scritto l’australiano su Twitter. Casper Ruud si è infatti qualificato per la prima volta alle Next Gen Finals di Milano che si giocheranno dal prossimo 5 novembre. Nick Kyrgios, invece, fermo per un infortunio, ha intenzione di tornare in campo per le Davis Cup Finals di Madrid.