Atp Mosca - Seppi ancora in rimonta! Si inchina Khachanov


by   |  LETTURE 2811
Atp Mosca - Seppi ancora in rimonta! Si inchina Khachanov

Alcuni luoghi trasmettono sensazioni particolarmente positive. Il caso di Andreas Seppi a Mosca è quanto meno emblematico. Reduce da due pesantissime rimonte, e ai piedi delle semifinali, l'azzurro supera anche Karen Khachanov.

Campione in carica e numero due del seeding. Con un 3-6 6-3 6-3 che certifica in poco più di due ore di gioco l'altoatesino ritorna al successo contro un Top 10 a distanza di venti mesi e ritrova posto tra i primi quattro anche nella sua Kremlin Cup.

Vinta per l'appunto nel 2012. Ad attenderlo adesso c'è Adrian Mannarino e il saldo negli scontri diretti è perfettamente in parità. Eppure a uscire meglio dai blocchi di partenza è il padrone di casa.

Più solido e soprattutto più incisivo con i primi tre colpi. Il russo, che flirta peraltro con il break in avvio e che vince una percentuale enorme di punti con la prima palla, spezza gli equilibri nel terzo game e bissa l'operazione nel finale.

Nel mezzo tampona tutti i tentativi di rimonta dell'avversario. Seppi incassa il colpo, ricuce le ferite e costruisce la rimonta. Con le identiche modalità dell'avversario (e quindi con due break che spalma perfettamente nei due estremi) pareggia i conti.

E con una strategia meno attendista prende in mano la situazione anche nel terzo. Non a caso aggancia il break decisivo nell'ottavo game e con la battuta a disposizione per chiudere la faccenda non sbaglia. CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DI GIORNATA E IL PROGRAMMA DI DOMANI Photo Credit: Ray Giubilo