Toni Nadal: "Medvedev e Berrettini sono i migliori della nuova generazione"


by   |  LETTURE 6393
Toni Nadal: "Medvedev e Berrettini sono i migliori della nuova generazione"

Toni Nadal, il celeberrimo “Zio Toni”, ha seguito le sorti del suo ex pupillo e nipote Rafael dalla tv. Dedicatosi oramai anima e corpo all’Accademia di Maiorca e consapevole che con Carlos Moya, Rafael, è in ottime mani.

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Toni Nadal fa il punto sulla nuova generazione di tennisti e le sue parole si fanno grevi. “In generale, dico che a 20 anni un tempo i tennisti erano più maturi di adesso.Medvedev è il più serio, il migliore della nuova generazione: agli Us Open e durante tutta l’estate abbiamo visto che è quello con la maggiore voglia di lottare.

Mi è sembrato completissimo, con un gran controllo della palla davvero difficile fargli il punto”. Il discorso poi vira su Zverev. “Si diceva che fosse destinato a vincere uno Slam subito, invece è crollato.

La differenza la fa la voglia di dare tutto, la passione per questo sport”. Inevitabile, poi, chiedere un parere sul nostro Matteo Berrettini. E qui, Zio Toni, è molto speranzoso e ottimista. “L’ho osservato bene contro Monfils e poi contro Rafael.

E’ molto bravo, ha grandissime potenzialità. Non avevo mai visto uno colpire con tanta forza. Ha dimostrato di stare con merito trai i migliori al mondo e adesso dipenderà solo da lui, dalla sua voglia e determinazione.

Quando va tutto bene è facile, ma la differenza la fai quando hai qualche problema: in quei momenti devi conservare la voglia di lottare e vincere. Se la manterrà starà in alto”.