Atp Eastbourne - Un Fabbiano "gigante" si ferma solo in semi: passa Querrey


by   |  LETTURE 6915
Atp Eastbourne - Un Fabbiano "gigante" si ferma solo in semi: passa Querrey

Thomas Fabbiano gioca una partita da gigante contro chi gigante lo è davvero. Nel Nature Valley International di Eastbourne – teatro di una vera e propria rinascita nel circuito maggiore – l’azzurro forza clamorosamente al terzo set Sam Querrey (che chiude un match 2/3 con almeno 30 ace per la quinta volta in carriera) ma si preclude la possibilità di lottare punto-a-punto con un piccolo passaggio a vuoto in avvio. Che a ogni modo non ridimensiona una prestazione (quasi) perfetta. Adesso testa a Wimbledon, con il complicatissimo ostacolo Stefanos Tsitsipas da gestire.

Querrey si presenta all’appuntamento con il 91% di punti con la prima palla e 10 ace. Non sfrutta una chance di break nel quarto gioco, che Fabbiano annulla spingendo sulla diagonale destra, ma costruisce il vantaggio definitivo nel sesto. L’azzurro non riesce a contenere due risposte di dritto e a recuperare campo dopo una complicatissima corsa, condendo con un sanguinosissimo doppio fallo la frittata.  

Lo statunitense taglia il primo traguardo senza difficoltà e non modifica le percentuali di punti con il servizio. Fabbiano rimane in scia, anche se sul 3-3 40-40 rischia di sprecare tutto con un bruttissimo schiaffo al volo, e preserva tutte le energie per un jeu decisif che acciuffa senza praticamente mai rendersi pericoloso in risposta. Eppure, con un paio di guizzi, costruisce un vantaggio enorme proprio nel momento e spinge l'avversario al terzo set. È un fisiologico, e beffardo, passaggio a vuoto nelle primissime fasi a rivelarsi però decisivo per l'azzurro. Con Querrey che azzanna il break e lo costudisce praticamente fino alla fine. Anche se sul 5-3 ha bisogno di annullare due palle break.  

Sarà quindi derby a stelle e strisce con Taylor Fritz in finale. Il californiano che, comunque, sigilla il successo sul 7-6(8) 6-3 ha bisogno di annullare quattro set point nella prima frazione e ben sette palle break. Sei solamente nella seconda di frazione.

Clicca qui per tutti i risultati di giornata