Roland Garros - Buona la prima per Roger Federer: battuto Lorenzo Sonego


by   |  LETTURE 2239
Roland Garros - Buona la prima per Roger Federer: battuto Lorenzo Sonego

È subito una prima giornata storica al Roland Garros. Roger Federer è tornato a competere nello stadio Philippe Chatrier per la prima volta dal 2015, battendo Lorenzo Sonego per tre set a zero. Non è stata una pesante lezione quella inflitta dallo svizzero all'italiano, ma il punteggio e la durata dell'incontro parlano chiaro: 6-2 6-4 6-4 dopo un'ora e 41 minuti, in uno degli ormai tantissimi match "fast e furious" di Federer, anche sulla terra rossa.

C'era grande curiosità anche per vedere le condizioni fisiche del 20 volte campione Slam, reduce dal forfait precauzionale a Roma per problemi alla gamba. Sonego ha preparato al meglio la partita, ma è sempre stato Federer a comandare: quattro break eseguiti su nove opportunità per il nativo di Basilea che ha vinto quasi la metà, 44%, dei punti giocati in risposta.

Solo un break invece per Sonego, capace di vincere appena 13 punti al servizio. Per Federer si prospetta un secondo turno ancora agevole contro il numero 145 del mondo tedesco Oscar Otte, che si è qualificato nel main draw e ha battuto domenica Malek Jaziri.

Forfait del 18enne canadese Felix Auger-Aliassime, che si è infortunato alla gamba nella finale di Lione persa contro Benoit Paire. Il canadese dovrebbe tornare a competere su erba a Stoccarda.