Atp Sydney - Si arrende Seppi. Primo titolo per de Minaur


by   |  LETTURE 951
Atp Sydney - Si arrende Seppi. Primo titolo per de Minaur

Alla fine ha vinto il più forte, come quasi sempre accade. Un anno dopo aver stupito tutti raggiungendo la finale proprio in questo torneo, nel 2019 Alex de Minaur non è più il ragazzino che nessuno conosce, ma una piacevole conferma, una sicurezza.

Ed è giusto che il cerchio si chiuda proprio a Sydney – a casa sua - dove il diavoletto australiano riesce a centrare il primo titolo di una carriera che si prevede radiosa. Si arrende in due set tirati e due ore Andreas Seppi, che ha qualche rimpianto per i due break di vantaggio vanificati – uno per set – e soprattutto per la pessima gestione del tie-break del secondo set.

Il break iniziale che Seppi agguanta in apertura vacilla sin da subito: per quattro volte l’altoatesino riesce a salvarsi, non una quinta. Completato l’aggancio, è evidente come de Minaur sia superiore a Seppi. Supremazia che viene certificata definitivamente nel dodicesimo game quando l’azzurro riesce a risalire fino al 30-40 dallo 0-40 arrendendosi al terzo set point.

Nel secondo set de Minaur offre a Seppi un regalone che l’azzurro neanche riesce a scartare. Il break che l’aussie consegna nel settimo game con quattro regali, viene difatti restituito immediatamente da Seppi. Al tie-break, giocato malino da entrambi, Seppi per tre volte va avanti di un minibreak e per tre volte viene ripreso. Il dritto che si ferma sul nastro al primo match point inchioda lo score sul 7-5. Per de Minaur è il primo titolo di una lunga serie, questa è pressoché certezza.

Ad Auckland Tennys Sandgren completa la settimana perfetta e supera Cameron Norrie nel ballo degli esordienti aggiudicandosi, a 27 anni, il primo titolo in carriera. L’americano è sostanzialmente sempre padrone della questione: perde la battuta una sola volta, ma lo fa innanzitutto quando era già avanti di un break e, soprattutto, il break se lo riprende immediatamente nel game seguente. Chiuso il primo set sul 6-4, Sandgren domina il secondo set mettendo due di distanza tra sé e il britannico fino a sigillare la finale sul 6-2 dopo un’ora e 18.

ATP SYDNEY, Finale:

[5] A. de Minaur b. [8] A. Seppi 7-5 7-6(5)

ATP AUCKLAND, Finale:

T. Sandgren b. [WC] C. Norrie 6-4 6-2