Atp Sydney - Seppi show, cancella Tsitsipas e vola in semifinale


by   |  LETTURE 1549
Atp Sydney - Seppi show, cancella Tsitsipas e vola in semifinale

È uno di quei successi che non può passare inosservato. Per significato e importanza. Un successo firmato – manco a dirlo in questo spicchio di stagione – Andreas Seppi. L’altoatesino cancella con una certa freddezza il goffo passo falso a Doha e ad Auckland raggiunge quanto meno le semifinali. Dopo i successi ai danni di Chardy e Klizan, l’azzurro supera presumibilmente lo scoglio più complesso nel tabellone. Contro Stefanos Tsitsipas – prima forza del seeding – recupera un set di vantaggio, resiste a tutti gli attacchi e nel finale affonda il colpo decisivo. Sigillando sul 4-6 6-4 6-4 la vittoria.

Seppi non parte forte. Un cliché. In realtà paga nella peggiore delle maniere un unico passaggio a vuoto – nel decimo game – che l’avversario fatica a non sfruttare. L’azzurro mette le basi per la rimonta proprio in apertura di secondo set (con un break che riesce a difendere fino al traguardo) perdendo con la battuta a disposizione complessivamente sette punti. Tre – consecutivamente – solo nel decimo game.

L'azzurro vince il confronto mentale. Ed evidentemente anche quello tecnico. Cancellando – sul 4-4 – due pericolosissime palle break e assestando la spallata decisiva nel game immediatamente successivo. Mettere il sigillo sul successo con un game perfetto è praticamente una formalità. Seppi raggiunge così in semifinale Diego Schwartzman (giustiziere di Yoshihito Nishioka) senza precludersi nulla. Sognare, in questo momento, è più che lecito. 

ATP Sydney, Quarti di Finale:

[8] A. Seppi b. [1] S. Tsitsipas 4-6 6-4 6-4
[3] D. Schwartzman b. [Q] Y. Nishioka 6-1 3-6 7-6(1)