Atp Pune - Bolelli dura un set contro Munar, Anderson fa il suo dovere


by   |  LETTURE 1041
Atp Pune - Bolelli dura un set contro Munar, Anderson fa il suo dovere

Dura poco più di un set la resistenza di Simone Bolelli contro Jaume Munar. L'azzurro - reduce da un successo piuttosto convincente all'esordio contro Denis Istomin - non riesce a sfruttare un break di vantaggio nella frazione inaugurale e nemmeno a sbloccare lo 0 dalla casella dei game nel secondo set. Per il pupillo della Rafa Nadal Academy, sigillare appunto il punteggio sul 7-5 6-0 e staccare un pass per i quarti di finale è quasi una formalità. 

Nello stesso spicchio di tabellone non sbaglia Kevin Anderson, che mette a segno 20 ace e vince più dell'80% dei punti con la prima palla, ma che perde comunque il servizio in un'occasione e ha comunque bisogno di un doppio tie break per superare Laslo Djere. 

Ernest Gulbis si gioca subito un jolly e a Pune si sbarazza in due set di Heyon Chung. Nella stessa categoria, la più incostante, si impone Benoit Paire. Che con un successo ai danni di Vesely si garantisce presumibilmente il derby con Simon. 

ATP Pune, Secondo Turno:
[1] K. Anderson b. L. Djere 7-6(3) 7-6(6)
[7] J. Munar b. [Q] S. Bolelli 7-5 6-0
[5] B. Paire b. J. Vesely 6-4 6-2
I. Karlovic b. Donskoy 6-4 7-5
E. Gulbis b. [2] H. Chung 7-6(2) 6-2